28 anni dopo: Jodie Comer, Aaron Taylor-Johnson e Ralph Fiennes si uniscono al cast

Anna Montesano

28 anni dopo cast

Arrivano importanti aggiornamenti sul cast di 28 anni dopo, l’atteso sequel diretto da Danny Boyle. Stando a quanto riporta ComicBook, Jodie Comer, Aaron Taylor-Johnson e Ralph Fiennes entrano a far parte del cast. Il film, ricordiamo, sarà il seguito di 28 giorni dopo del 2002.

28 anni dopo: aggiornamenti sul cast del sequel e non solo

Tornando al cast di 28 anni dopo, non è stato annunciato quali ruoli interpreteranno i tre attori scelti. Jodie Comer è meglio conosciuta per il suo ruolo in Killing Eve e apparirà anche in The Bikeriders. Taylor-Johnson apparirà prossimamente in The Fall Guy e nell’imminente Kraven the Hunter. Fiennes sta attualmente completando la produzione teatrale internazionale di Macbeth e apparirà in due film questo autunno, Conclave e The Return.

Sappiamo che Boyle dirigerà il film su una sceneggiatura di Alex Garland, mentre la Sony distribuirà la pellicola nelle sale. 28 anni dopo è il primo film di una nuova trilogia. Sono tante, infatti, le indiscrezioni che riguardano anche i prossimi film, a partire dalla regia. Stando agli ultimi aggiornamenti, Nia DaCosta, regista di Candyman, è in trattative per dirigere il secondo film della trilogia. Questo dovrebbe essere girato immediatamente dopo il primo.

LEGGI ANCHE: THE WATCHERS, IL NUOVO TRAILER DEL FILM DI ISHANA NIGHT SHYAMALAN È AGGHIACCIANTE!

le novità sulla trilogia sequel

Al momento, i dettagli su 28 anni dopo sono pochi. La nuova trilogia è stata annunciata all’inizio di quest’anno. È stata Sony a vincere la guerra di offerte per i diritti dei film sequel di 28 giorni dopo del 2002. Boyle e Garland produrranno il film insieme al produttore originale Andrew Macdonald e all’ex capo della Fox Searchlight Pictures Peter Rice. Cillian Murphy, che ha recitato in 28 giorni dopo, tornerà questa volta come produttore esecutivo, anche se l’attore non ha escluso la possibilità di tornare in un altro ruolo.

Immagini nell’articolo tratte dal DVD del film 28 giorni dopo (fonte Amazon).