Arrivederci Berlinguer! presto al cinema: il trailer ufficiale e cosa sappiamo del film

Rosanna Donato

arrivederci berlinguer film cinema trailer

Wanted porta nei cinema italiani, in occasione del 40esimo anniversario dalla morte di Enrico Berlinguer, il film Arrivederci Berlinguer!, in arrivo il 10, 11 e 12 giugno. Il documentario è diretto da Michele Mellara e Alessandro Rossi (Vivere, che rischio!), mentre la produzione è a cura di AAMOD – Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico – Pordenone Docs Fest e Cinemazero. Il film è basato sui materiali filmici provenienti dall’Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico (AAMOD) e, inoltre, su quelli del film collettivo L’addio a Enrico Berlinguer. Le musiche sono di Massimo Zamboni, chitarrista del gruppo punk rock CCCP – Fedeli alla linea.

Arrivederci Berlinguer!, il film arriva al cinema: il trailer e la trama

Arrivederci Berlinguer! è un film concerto: le musiche di Massimo Zamboni commentano i materiali d’epoca provenienti dal documentario L’addio a Enrico Berlinguer, che fu realizzato durante i funerali del segretario del PCI da alcuni dei più importanti registi italiani. Tra i molti, Bernardo e Giuseppe Bertolucci, Roberto Benigni, Carlo Lizzani, Giuliano Montaldo, ma anche Ettore Scola e Gillo Pontecorvo si misero dietro alla macchina da presa per omaggiare questo straordinario leader, venuto improvvisamente a mancare l’11 giugno 1984.

Queste scene della cerimonia sono assemblate assieme ad alcune riprese di Enrico Berlinguer durante la sua attività politica, in un montaggio che vuole restituire all’oggi tutta l’umanità, la forza e la dignità di un personaggio centrale nella politica italiana degli anni Settanta e Ottanta.

Di seguito il trailer e il poster ufficiali:

arrivederci berlinguer film cinema

Le dichiarazioni e la sinossi ufficiale

“Abbiamo cercato di ridurre il senso celebrativo/liturgico del filmato originale legato a quei tempi e di privilegiare il rapporto umano, caldo e vivo, che Berlinguer riuscì ad avere con le masse popolari” – commentano i registi – “Nel nostro nuovo assemblaggio abbiamo inserito il Berlinguer vivente ad intervallare i tempi espansi della lunga cerimonia. Questo attraverso un’attenta selezione di una serie di filmati messi a disposizione dall’AAMOD – Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico nei quali si mostra l’affetto e la partecipazione della gente verso il suo leader, in un rapporto simbiotico di incontro che ne cementa nel tempo la relazione”.

La sinossi ufficiale recita:

Nel contesto dei funerali di Enrico Berlinguer, una delle figure più eminenti della politica italiana, numerosi registi italiani di fama hanno collaborato con Unitelefilm per creare un commovente documentario intitolato L’addio a Enrico Berlinguer. Attraverso immagini tratte in gran parte da questo importante evento storico e da preziosi materiali provenienti dall’Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico, il film offre uno sguardo intimo e profondo sul commiato verso questa figura iconica. La narrazione, in parte muta, è magistralmente accompagnata dalla suggestiva colonna sonora di Massimo Zamboni (chitarrista dei CCCP – Fedeli alla Linea), creando un cineconcerto coinvolgente e toccante.

LEGGI ANCHE: ERIC NETFLIX: BENEDICT CUMBERBATCH STAR DI UN DRAMMA SU DUE BINARI. LA RECENSIONE DELLA SERIE IN 5 MOTIVI

Infine, ricordiamo che Arrivederci Berlinguer! arriva in sala con Wanted il 10, 11 e 12 giugno.