Avatar: The Last Airbender, il principe Zuko salva suo zio nel nuovo video

Anna Montesano

Avatar The Last Airbender Zuko

Avatar: The Last Airbender, che vede tra i suoi personaggi il principe Zuko, arriva su Netflix il 22 febbraio 2024. Parliamo della rivisitazione live-action dell’amata serie animata che segue Aang, il giovane Avatar, mentre impara a padroneggiare i quattro elementi (Acqua, Terra, Fuoco, Aria) per ripristinare l’equilibrio in un mondo minacciato dal terrificante Nazione del Fuoco. Intanto, per ingannare l’attesa, arriva una nuova clip che ha come protagonista il principe Zuko.

Zuko protagonista del nuovo video di Avatar: The Last Airbender

Come si può vedere nella nuova clip di Avatar: The Last Airbender, condivisa da IGN, il principe Zuko salva suo zio Iroh (Paul Sun-Hyung Lee) dai suoi rapitori dominatori della terra. Lo fa rompendo le catene di metallo che lo tengono prigioniero con un solo colpo. Una volta che l’uomo è libero, Iroh e Zuko si trovano a fronteggiare i soldati del Regno della Terra, e per ora possiamo solo immaginare quanto duro sarà lo scontro.

Questo nuovo video di Avatar: The Last Airbender dimostra che Netflix non avrebbe potuto scegliere di meglio per il cast. Dallas Liu è stato elogiato dai fan per la sua interpretazione di Zuko fin dal primo trailer, e ora questo video porta le sue abilità al livello successivo. E naturalmente, Iroh è interpretato perfettamente da Paul Sun-Hyung.

Leggi anche: Avatar: The Last Airbender, il nuovo teaser trailer e il promo con Serena Williams

Gli episodi e trama della serie TV

Avatar: The Last Airbender di Netflix debutterà il 22 febbraio. La prima stagione sarà composta da otto episodi. Se non siete aggiornati su Avatar, potete recuperare la serie animata originale su Paramount+ per scoprire di cosa si tratta.

Questa la sinossi ufficiale di Avatar: The Last Airbender: La storia è quella di Aang, un 12enne che vive in un mondo diviso in 4 Nazioni ognuna delle quali corrisponde a un elemento: Acqua, Aria, Terra e Fuoco. Quest’ultima però ha dato il via a una guerra attaccando e annientando i Nomadi dell’Aria, il popolo di Aang. Ed è lui che, quando ormai ogni speranza di pace sembra persa, si risveglia per assumere il ruolo che gli spetta come prossimo Avatar e intraprende una missione per salvare il mondo e combattere il Signore del Fuoco Ozai. Al suo fianco due amici fidati, fratelli e membri della Tribù dell’Acqua del Sud, Sokka e Katara.

Leggi anche: Avatar: The Last Airbender, il nuovo teaser trailer della serie TV targata Netflix