Blade Runner 2099: primi dettagli della serie TV sequel per Prime Video

Anna Montesano

Blade Runner 2099 serie TV

Un nuovo capito di Blade Runner è in arrivo grazie all’attesa serie TV su Prime Video. Stando a quanto fa sapere ComicBook, Jonathan van Tulleken sarà il regista della serie dal titolo Blade Runner 2099. Van Tulleken dirigerà i primi due episodi, prendendo il posto di Jeremy Podeswa, inizialmente coinvolto nel progetto ma successivamente fuori dopo averlo abbandonarlo per conflitti di programmazione. La produzione della serie TV Blade Runner 2099 avrebbe dovuto avere inizio lo scorso anno, tuttavia una serie di ritardi causati dagli scioperi degli sceneggiatori e degli attori hanno rallentato notevolmente i lavori.

Blade Runner 2099 è una serie TV sequel: quale sarà il cast?

Blade Runner 2099 sarà un sequel sia del Blade Runner del 1982 di Ridley Scott che di Blade Runner 2049 del 2017 di Denis Villeneuve. Il film originale, ispirato al romanzo di Philip K. Dick Do Androids Dream of Electric Sheep?, ha visto protagonisti Harrison Ford, Sean Young e Rutger Hauer. Il sequel ha invece visto protagonisti Ryan Gosling e Ana de Armas, con il ritorno anche di Ford. Al momento non è chiaro se qualche ex star tornerà nella serie TV. Ciò che sappiamo è che Silka Luisa è la sceneggiatrice e showrunner della serie.

Blade Runner, diretto da Ridley Scott, è considerato uno dei più grandi e influenti film di fantascienza di tutti i tempi, e siamo entusiasti di presentare Blade Runner 2099 ai nostri clienti di Prime Video, ha dichiarato Vernon Sanders, capo della televisione globale di Amazon Studios, quando è stato annunciato il progetto. Siamo onorati di poter portare avanti questo franchise e, collaborando con Ridley, Alcon Entertainment, Scott Free Productions e la talentuosa Silka Luisa, siamo sicuri che Blade Runner 2099 manterrà l’intelletto, i temi e lo spirito dei suoi predecessori cinematografici. ha poi aggiunto.

Leggi anche: Landman, Jon Hamm nel cast della serie di Taylor Sheridan per Paramount+

Speriamo di mantenere il livello alto: le parole degli addetti ai lavori

Anche i co-amministratori delegati e co-fondatori di Alcon Entertainment, Andrew Kosove e Broderick Johnson, si sono espressi sul progetto, dichiarando:

Siamo felici di continuare la nostra collaborazione con Amazon. E siamo entusiasti di estendere il canone di Blade Runner con la provocatoria trama di Silka. Blade Runner è un franchise che ha segnato la storia del cinema di fantascienza, e con Blade Runner 2099 speriamo di mantenere quel livello e di sorprendere il pubblico con una nuova e coinvolgente storia.

Foto in copertina tratta dal blu-ray del film Blade Runner 2049 (fonte Amazon)