Doctor Who 2, conclusa la produzione della seconda stagione: i nuovi aggiornamenti sulla serie

Anna Montesano

Doctor Who 2 nuova stagione Disney+ trailer

La produzione della serie Doctor Who 2 è ufficialmente terminata, come confermato dallo showrunner Russell T Davies e riportato dal portale Comicbook.

RUSSELL T DAVIES CONFERMA LA FINE DELLA PRODUZIONE DI DOCTOR WHO 2 SU INSTAGRAM

Russell T Davies ha pubblicato un post su Instagram durante il fine settimana del Memorial Day per annunciare la fine delle riprese della serie Doctor Who 2. Il regista è apparso in una foto insieme all’attuale star di Who Michelle Greenidge, che interpreta Carla Sunday, la madre adottiva dell’attuale compagna del Dottor Ruby Sunday (Millie Gibson). La didascalia della foto spiega che proveniva dal Wrap Party della seconda stagione di Doctor Who, tenutosi in una posizione panoramica sul lungomare (Baia di Cardiff). Nel suo post, Davies ha poi elogiato il suo staff.

Da Disney+ e BBC, questa stagione di Doctor Who segue il Dottore e Ruby Sunday attraverso infinite avventure nel tempo e nello spazio nel TARDIS. Dall’era della Reggenza in Inghilterra al futuro devastato dalla guerra, il duo difende le forze del bene incontrando amici incredibili e nemici pericolosi. Le avventure del Quinto Dottore (Ncuti Gatwa) sono diventate più rischiose, grazie alla famigerata rivelazione che il Dottore è il Bambino senza tempo e l’ultimo della sua specie.

LEGGI ANCHE: DOCTOR WHO: IL NUOVO TRAILER E I TITOLI DEGLI EPISODI DELLA SERIE TV DISNEY+

russell t davies ci aggiorna sulla SEconda stagione

Gallifrey è stato riportato in vita e poi distrutto di nuovo, ha spiegato Russell T Davies a ComicBook in una recente intervista. Mi piace la frase ‘L’ultimo dei Time Lords.’ Lo rende leggendario, lo rende unico. In un certo senso lo rende spaventoso e lo rende prezioso. Quindi è una frase a cui sono molto affezionato. Se non avessi potuto usarla, semplicemente non l’avrei fatto, avrebbe detto: “Sono un avventuriero, un filosofo e un viaggiatore”. Ci sono molti altri aggettivi da applicare al Dottore, quindi questo non mi avrebbe preoccupato, ma non credo che sarebbe tornato a casa spesso. I nuovi episodi di Doctor Who sono trasmessi in streaming su Disney+ e anche su BBC One.

Immagine in copertina dal poster ufficiale della serie.