Don’t Move: Netflix acquisisce il film horror prodotto da Sam Raimi

Anna Montesano

Sam Raimi film Don't Move

Netflix ha acquisito i diritti mondiali del thriller horror Don’t Move, film che arriva dal produttore Sam Raimi (The Evil Dead, Drag Me to Hell). Stando a quanto fa sapere Variety, la piattaforma streaming rilascerà il film agli abbonati di tutto il mondo, escluse la Polonia e la Comunità degli Stati Indipendenti.

Don’t Move per Netflix: i primi dettagli del film prodotto da Sam Raimi

Il cast del progetto è guidato da Kelsey Asbille (nella foto sotto), protagonista delle serie antologiche FX Fargo e Yellowstone, insieme all’attore di American Horror Story (di Ryan Murphy) e La grande scommessa Finn Wittrock. La trama del film Don’t Move di Netflix segue le vicende di un serial killer esperto, che inietta a una donna in lutto un agente paralizzante, il tutto mentre sono isolati nel profondo della foresta. Man mano che l’agente prende gradualmente il controllo del suo corpo, la donna deve trovare ogni mezzo per salvarsi. Il suo scopo sarà quello di nascondersi e combattere per la sua vita prima che il suo intero sistema nervoso si spenga.

Alla regia ci sono Adam Schindler e Brian Netto. Sam Raimi e Zainab Azizi sono i produttori di Don’t Move con Sarah Sarandos. Alex Lebovici, invece, per Hammerstone Studios e Christian Mercuri per Capstone. I produttori esecutivi includono David Haring, Roman Viaris e Ruzanna Kegeyan per Capstone; Petr Jákl e Ara Keshishian per ZQ Entertainment; Michael Pessell, Roger Chenn, Marc Manus, Schindler e Netto.

Sam Raimi tornerà con spider-man 4? cosa ha detto il regista

A proposito di Sam Raimi, il regista si è recentemente espresso sul possibile sul set al fianco di Tobey Maguire per Spider-Man 4. Beh, ho letto molte cose online negli ultimi mesi, si certamente ho visto i rumor e le cose di cui si parla. Ma non sto lavorando sul film… per ora, ha fatto sapere, non escludendo, dunque, un possibile ritorno in scena.

LEGGI ANCHE: SPIDER-MAN 4, SAM RAIMI E TOBEY MAGUIRE TORNANO PER UN NUOVO FILM? IL REGISTA FA CHIAREZZA

Immagine in copertina tratta dal logo ufficiale di Netflix.