Echo, una scena mostra il riferimento diretto alla serie Daredevil di Netflix

Melania Fiata

Echo Marvel Daredevil Netflix serie

Il 10 gennaio su Disney+ ha fatto il suo (e tanto atteso) debutto Echo, la miniserie di Marvel Spotlight incentrata su Maya Lopez, l’antieroina sordomuta di origini americane. Trattasi della prima serie vietata ai minori, siamo qui per darvi una notizia che, probabilmente, desideravate da tempo leggere. Nella serie Marvel Echo è presente una scena che mostra il riferimento a Daredevil di Netflix. In realtà, già con l’ultimo trailer della serie trasmessa su Disney+, si era capito che Daredevil è canonica nel Marvel Cinematic Universe. Vediamo tutti i dettagli.

Echo: il riferimento alla serie Daredevil di Netflix nel quarto episodio

Secondo quanto riportato dal sito Comicbook, nella parte finale del quarto episodio di Echo, è presente un riferimento alla serie Daredevil di Netflix. Infatti, nei momenti conclusivi del quarto episodio della serie trasmessa sulla piattaforma di streaming Disney+, l’omonimo vigilante si avvicina a Kingpin nella sua suite in un hotel. Dopo un iniziale momento di stallo, Kingpin svela di aver conservato il martello con cui ha ucciso suo padre. La prima stagione di Daredevil mostra l’omicidio di Bill Fisk (e anche con dettagli piuttosto macabri) con Wilson che prende un martello da un tavolo poco lontano per colpire il padre. Quest’ultimo, infatti, ha picchiato sua moglie, la madre di Wilson, Marlene e questo ha mandato su tutte le furie Wilson. Inoltre, particolare attenzione va rivolta al martello utilizzato perché quello che Kingpin mostra in Echo è a sfera, mentre quello che adopera per uccidere il padre in Daredevil era ad artiglio.

Leggi anche: Echo, la serie Marvel Studios arriva su Disney+: trailer e data di uscita

Echo Daredevil Netflix serie

Le parole del regista di Echo

Sempre secondo Comicbook, in un evento stampa tenutosi a dicembre, il regista di Echo, Sydney Freeland ha dichiarato tutta la sua ammirazione per Daredevil:

Non so se posso dirlo, ma adoro il Daredevil di Netflix, è fantastico. E quindi abbiamo, ovviamente, citato il combattimento di Daredevil, era un po’ un cenno a quella serie. Ma volevamo anche mostrare con forza che queste sono persone nel nostro show. Sanguinano, muoiono, vengono uccisi e ci sono conseguenze reali.

Ha poi proseguito:

E ancora una volta, voglio ribadirlo, non è in gioco il destino dell’universo, perché credo che una volta che ci si allarga così tanto, si può perdere un po’ di vista il punto. E quindi questo ha dettato un po’ il tono. Quindi, per rispondere alla sua domanda, credo che siano state delle conversazioni in merito, ma non per quel motivo.

Ora, c’è solo da capire se le citazioni alle serie Marvel-Netflix proseguiranno anche in Daredevil: Born Again. Noi continueremo a tenervi aggiornati.

Le immagini sono tratte dal poster ufficiale di Echo.