Landman, Jon Hamm nel cast della serie di Taylor Sheridan per Paramount+

Anna Montesano

Landman cast serie TV Jon Hamm

Jon Hamm è l’ultimo ingresso nel cast della prossima serie TV di Taylor Sheridan per Paramount+ intitolata Landman. L’attore apparirà nella serie in un ruolo da guest star ricorrente e si unisce al già annunciato protagonista Billy Bob Thornton, oltre che a Ali Larter, Michelle Randolph, Jacob Lofland, Kayla Wallace, James Jordan, Mark Collie, Paulina Chávez e Demi Moore.

Landman, Jon Hamm nel cast della serie TV: i suoi ruoli di successo

Jon Hamm, come riporta Variety, entra nel cast della serie TV Landman nel ruolo di Monty Miller, descritto come un titano dell’industria petrolifera del Texas che ha una lunga relazione personale e professionale con Tommy Norris (Thornton).

Hamm è meglio conosciuto per il suo ruolo di Don Draper, premiato con l’Emmy, nel drama di AMC Mad Men, a cui ha partecipato per sette stagioni. Lo show gli ha anche valso due Golden Globe e numerosi altri riconoscimenti. Jon Hamm è anche noto per le sue collaborazioni con Tina Fey, avendo recitato sia in 30 Rock che in The Unbreakable Kimmy Schmidt, con il suo lavoro in quest’ultimo che gli è valso un’altra nomination agli Emmy.

Più recentemente, Hamm ha recitato nella quinta stagione della serie antologica FX Fargo, nella serie Amazon Good Omens e nella terza stagione di The Morning Show di Apple TV+. Tra i suoi ruoli cinematografici ci sono Confess, Fletch, Top Gun: Maverick, Wild Mountain Thyme, Bridesmaids e Baby Driver. Attualmente è protagonista nella serie animata di Fox Grimsburg e sarà protagonista nella serie di Apple Your Friends and Neighbors.

Leggi anche: Un gentiluomo a Mosca, le prime immagini della serie TV con Ewan McGregor

La trama e l’inizio delle riprese

Le riprese di Landman hanno avuto inizio recentemente nei dintorni di Fort Worth, Texas. Sheridan e Christian Wallace hanno co-creato la serie e sono produttori esecutivi.

La serie è basata sul podcast Boomtown. La sinossi ufficiale ci ricorda che è ambientata nei proverbiali boomtown del West Texas e nel mondo delle piattaforme petrolifere. Viene inoltre descritta come una storia di lotta tra lavoratori delle piattaforme petrolifere e miliardari selvaggi che alimentano un boom così grande da ridisegnare il nostro clima, la nostra economia e la nostra geopolitica.

Foto in copertina tratta dal blu-ray di Mad Man (fonte Amazon)