Morto Burt Young, Sylvester Stallone: “Era un uomo incredibile”

Rosanna Donato

Updated on:

Burt Young Sylvester Stallone

Il mondo dello spettacolo è stato colpito dalla scomparsa di Burt Young, noto attore e scrittore che ha fatto la sua comparsa sul grande schermo sin dagli anni ’70. La sua interpretazione più iconica è quella di Paulie Pennino nella celebre serie di film iniziata con Rocky, accanto a Sylvester Stallone nel ruolo di Rocky Balboa. Sylvester Stallone, co-protagonista e amico di lunga data di Young, ha utilizzato i social media per condividere un toccante tributo al collega, postando una foto di entrambi dal set di Rocky e scrivendo: “Al mio caro amico, BURT YOUNG, sei stato un uomo e un artista incredibile, mancherai moltissimo a me e al mondo… RIP.

Sylvester Stallone e Burt Young insieme per Rocky

Burt Young è stato nominato all’Oscar come miglior attore non protagonista per il suo ruolo memorabile in Rocky. Ha continuato a interpretare Paulie Pennino in ben cinque film successivi della serie: Rocky II, Rocky III, Rocky IV, Rocky V e Rocky Balboa. Non è comparso nei film spin-off di Creed, poiché la trama stabiliva che il personaggio di Paulie era deceduto. Il rapporto tra Young e la produzione di Rocky è stato unico, diverso: quest’ultimo in passato aveva ricordato di non aver dovuto fare un provino per il primo film e di aver ottenuto un compenso speciale. Sylvester Stallone, dopo aver scritto la sceneggiatura di Rocky, ha incontrato Young e gli ha chiesto personalmente di unirsi al progetto.

La morte di Burt Young

La notizia della morte di Burt Young viene confermata da sua figlia, Anne Morea Steingieser, al New York Times. Come ricorda ComicBook, l’attore è scomparso l’8 ottobre a Los Angeles, California, ma la causa della sua morte è ancora sconosciuta. Nato il 30 aprile 1940 a New York City, Young ha avuto una carriera artistica poliedrica. Ha iniziato con il suo addestramento presso l’Actors Studio e servendo nel Corpo dei Marines degli Stati Uniti come pugile di successo. La sua carriera cinematografica e televisiva comprende una vasta gamma di ruoli e film. Tra questi compaiono C’era una volta in America e Amityville II: The Possession, oltre a numerosi progetti televisivi. Young è riconosciuto anche come scrittore, autore di sceneggiature e di un romanzo, dimostrando la sua versatilità nell’industria dello spettacolo.

La scomparsa di Burt Young rappresenta una perdita significativa per il mondo del cinema e dell’intrattenimento. Ma il suo ricordo rimarrà vivo grazie ai suoi ruoli iconici e alla sua eclettica carriera artistica.

Immagine di copertina via poster ufficiale del film Rocky.