Orphan Black: Echoes, pubblicato nuovo poster e data di uscita

Anna Montesano

Orphan Black Echoes poster e data di uscita

Nel corso del weekend, AMC ha pubblicato un nuovo poster per Orphan Black: Echoes, lo spin-off molto atteso di Orphan Black di BBC America e Space. La star della serie TV Jessica Jones, Krysten Ritter, è la protagonista dello show. È proprio lei al centro del nuovo poster, che annuncia la data di uscita della serie TV Orphan Black: Echoes.

Orphan Black: Echoes, il poster con Krysten Ritter rivela la data di uscita della serie TV

Il poster conferma che Orphan Black: Echoes debutterà su AMC, BBC America e AMC+ a giugno di quest’anno. Ricordiamo che l’intera prima stagione dello show è già stata trasmessa in alcuni territori internazionali, debuttando in Australia nel novembre del 2023.

Orphan Black: Echoes, come sottolinea ComicBook, segue le vicende di un gruppo di donne che intrecciano le loro vite e intraprendono un viaggio avvincente, svelando il mistero della loro identità e scoprendo una struggente storia di amore e tradimento. Krysten Ritter sarà protagonista nel ruolo di Lucy, una donna che sta cercando il suo posto nel mondo. Anna Fishko sarà showrunner e sceneggiatrice di Orphan Black: Echoes, mentre il co-creatore della serie John Fawcett tornerà come produttore esecutivo e regista. La serie vede anche la partecipazione di Keeley Hawes, Amanda Fix e Avon Jogia.

LEGGI ANCHE: IL CORVO, SVELATA LA DATA DI USCITA DEL REBOOT CON BILL SKARSGÅRD PROTAGONISTA

Le parole di Jon Rutherford sulla serie TV

All’inizio di quest’anno, il presidente di Boat Rocker Studios per il settore ragazzi e famiglia, Jon Rutherford, ha parlato di Orphan Black: Echoes, anticipando cosa il pubblico potrà aspettarsi dalla serie TV. Ha quindi rivelato che il nostro obiettivo è creare anche altri spin-off, soprattutto se il primo spin-off si dimostra un successo. Vediamo questo come il primo capitolo nel nuovo universo e AMC condivide la nostra visione, ha spiegato Rutherford. Ha molta esperienza in questo settore con franchise come The Walking Dead e Breaking Bad.

C’è sempre stato un forte interesse nel tornare nell’universo di Orphan Black da entrambe le parti [AMC e Boat Rocker], ma si trattava di trovare la giusta dinamica creativa per portare avanti il franchise, ha aggiunto Rutherford. Ci sono stati diversi percorsi che avrebbe potuto intraprendere, ma la soluzione di Anna è il punto di partenza perfetto per continuare la storia.

Foto in copertina tratta dal poster AMC di Orphan Black (fonte Comicbook)