Red Sonja, Matilda Lutz svela le differenze tra il reboot e l’originale: “Storia completamente diversa”

Anna Montesano

Red Sonja reboot

Red Sonja si prepara a tornare sullo schermo in un reboot che sarà interpretato da Matilda Lutz. È stata proprio l’attrice, in una recente intervista, a spiegare come questo nuovo film affronterà il personaggio nato dai fumetto da un punto di vista differente.

Il reboot di Red Sonja esalterà la forza della donna

Il reboot di Red Sonja differenzierà dalle versioni precedenti del personaggio soprattutto in quanto eviterà quella rappresentazione fatta per uno sguardo maschile. Niente abiti succinti a favore di una valorizzazione del ruolo di guerriera, dunque.

Matilda Lutz, ospite al Festival SXSW, dove ha presentato il film Magpie, di Red Sonja – come riporta ComicBook – ha dunque detto: È stata un’esperienza fantastica. La preparazione, le prove degli stunt e l’equitazione erano tutte cose che non avevo mai fatto prima, quindi l’intero processo di preparazione è stato fantastico. Lavorare con MJ come regista è stato incredibile. Quindi ha sottolineato le differenze del reboot: E ciò che penso sia diverso da ciò che conosciamo di Red Sonja è che era molto, e anche i fumetti, molto orientato allo sguardo maschile, mentre questa è una storia completamente diversa. È una donna molto forte, e questo è ciò che ho amato della storia. Non so ancora quando uscirà, ma non vedo l’ora di vederlo. Non ho ancora visto nulla.

LEGGI ANCHE: DAMSEL: LA TRAMA E IL NUOVO POSTER DEL FILM NETFLIX CON MILLIE BOBBY BROWN

Red Sonja: le anticipazioni del produttore Les Weldon sul film

Uno degli ultimi aggiornamenti arrivati sul reboot di Red Sonja risale a settembre del 2023. In quell’occasione, il produttore Les Weldon ha anticipato che il film potrebbe essere più oscuro di quanto il pubblico si aspetti.

Abbiamo quasi finito con il montaggio. – ha spiegato a Collider – Quel film è molto radicato e molto reale, se vuoi, ma ci sono un paio di sequenze di cui dobbiamo ottenere la giusta CGI in modo che tu non le guardi e pensi, “Oh, quella creatura non era proprio lì. Quindi abbiamo finito il film e siamo pronti per passare alla parte successiva del post. Red Sonja è anche un po’, non voglio dire una versione più oscura, ma un po’ più oscura di quanto ci si aspetterebbe, sicuramente rispetto all’originale Red Sonja, ha infine aggiunto il produttore.

Foto in copertina tratta dal profilo Instagram ufficiale di Matilda Lutz.