Stranger Things 5, novità su data di uscita e spin-off

Anna Montesano

Stranger Things 5 data di uscita - 5 Motivi

La presentazione Next on Netflix del 2 febbraio della piattaforma streaming ha regalato aggiornamenti sulla data di uscita di Stranger Things 5 e non solo. Nell’annuncio delle serie TV che verranno presentate su Netflix in tutto il 2024 sono subito spiccati grandi assenti, Stranger Things 5 in primis. Come fa dunque notare Deadline attraverso un nuovo rapporto sulla serie, i nuovi e ultimi episodi di Stranger Things non arriveranno sulla piattaforma prima del 2025.

Slitta la data di uscita di Stranger Things 5 e non solo

Il teaser presentato da Netflix con i contenuti del 2024 ha presentato film come Rebel Moon Part Two: The Scargiver e Axel F, e attesissime serie TV come Squid Game e Cobra Kai. Assente, invece, qualsiasi menzione di Ginny & Georgia, Virgin River e One Piece. Ma se la data di uscita di Stranger Things 5 slitta dunque al 2025, è vero anche che slitta al prossimo anno, almeno per ora, anche un altro grande successo dello streamer: la seconda stagione di Wednesday, con Jenna Ortega.

Tornando alla quinta stagione di Stranger Things, di recente i fratelli Duffer si sono espressi sui contenuti che porterà in scena l’ultimo capitolo della saga di Undici, annunciando in un’intervista al The Guardian che:

“Questa stagione è tipo la prima stagione sotto steroidi. È la più grande che abbiamo mai fatto in termini di proporzioni, ma è davvero divertente perché tutti sono tornati a Hawkins: le interazioni tra i ragazzi e Undici saranno più in linea con quello che erano durante la prima stagione. E sì, potrebbero esserci degli spin-off, ma le storie di Dustin, Lucas, Undici e Hopper si fermano qui. Questo è tutto”

Stranger Things 5, data di uscita - 5 Motivi
Stranger Things 5

Leggi anche: Stranger Things 5, una foto dal set mostra la tomba vandalizzata di Eddie Munson

La quinta stagione di Stranger Things non sarà la fine per il franchise: parlano i fratelli Duffer

Stranger Things 5 non sarà però il capitolo conclusivo dello show. Il franchise è infatti destinato ad espandersi attraverso spin-off sia in live-action che in animazione. Oltre ad una serie animata, è in fase di sviluppo anche un prequel sotto forma di spettacolo teatrale. I fratelli Duffer si sono dichiarati “ansiosi di ripartire”, nonché pronti a dare forma a nuovi progetti legati al mondo di Stranger Things.

“Abbiamo sempre sognato un ‘Stranger Things’ animato sulla scia dei cartoni animati del sabato mattina che siamo cresciuti amando, e vedere questo sogno realizzato è stato assolutamente elettrizzante. Non potremmo essere più sbalorditi da ciò che Eric Robles e il suo team hanno ideato: le sceneggiature e le illustrazioni sono incredibili e non vediamo l’ora di condividere di più con voi! L’avventura continua…”