Suits LA, Stephen Amell sarà il protagonista del pilot dello spin-off della NBC

Anna Montesano

Stephen Amell Spin-off Suits

Stephen Amell è pronto a interpretare il ruolo di Ted Black nel nuovo spin-off di Suits della NBC, intitolato Suits: LA. Amell, come riportato da Variety, sarà al centro della serie nelle vesti di un personaggio descritto come una forza carismatica della natura che mette le sue esigenze al di sopra degli altri. Suits, prodotto da UCP, è stato trasmesso su USA Network dal 2011 al 2019, per un totale di nove stagioni. La serie, con un cast che includeva Patrick J. Adams, Gabriel Macht, Rick Hoffman, Meghan Markle, Gina Torres e Sarah Rafferty, ha riconquistato popolarità nel 2023 grazie alla piattaforma streaming Netflix, conquistando il primo posto nelle classifiche per diverse settimane. La serie ha superato i 45 miliardi di minuti di streaming su Netflix e Peacock messi insieme.

Suits LA, la trama dello spin-off con Stephen Amell

A inizio mese, NBC ha annunciato l’inizio dei lavori per la realizzazione dello spin-off, le cui riprese sono state programmate per marzo a Vancouver. Lo spin-off di Suits, creato da Aaron Korsch, già creatore della serie originale, seguirà un gruppo di personaggi guidato da Ted Black, un ex procuratore di New York che ha fondato uno studio legale a Los Angeles specializzato in diritto penale e dell’intrattenimento.

Leggi anche: Grey’s Anatomy 20, Jessica Capshaw torna nel cast nel ruolo di Arizona

Secondo la trama ufficiale, lo studio legale di Ted Black è in crisi. Per sopravvivere, lui dovrà svolgere un ruolo che ha sempre disprezzato durante la sua carriera. Il personaggio sarà circondato da un gruppo eccezionale di personaggi che metteranno alla prova la loro lealtà sia verso Ted che tra di loro, mentre affronteranno le vicende delle loro vite personali e professionali. Nel frattempo, vecchi eventi del passato di Ted inizieranno a emergere, portandolo a lasciare tutto ciò che amava.

Suit LA si svolgerà nello stesso universo della serie originale

Tra i produttori esecutivi della serie troviamo David Bartis, Doug Liman, Gene Klein e Victoria Mahoney, quest’ultima sarà anche la regista del pilot. Beatrice Springborn, presidente di Universal International Studios e UCP, ha confermato che lo spin-off si svolgerà nello stesso universo della serie originale.

Foto in copertina tratta dal DVD del film Code 8 con Stephen Amell (fonte Amazon)