Superman Legacy: Nicholas Hoult in trattative per il ruolo di Lex Luthor

Rosanna Donato

Updated on:

Superman Legacy Nicholas Hoult

Il regista James Gunn ha fatto una scelta audace per il ruolo iconico di Lex Luthor nel suo prossimo film Superman Legacy: diverse fonti confermano che l’attore britannico Nicholas Hoult dovrebbe interpretare il famigerato nemico di Superman. L’attore affiancherà David Corenswet nel ruolo del protagonista e Rachel Brosnahan nei panni di Lois Lane. La produzione della pellicola è già in corso, con Gunn alla guida del film basato su una sceneggiatura da lui scritta, a sua volta ispirata a All-Star Superman, l’iconica storia a fumetti di Grant Morrison.

Oltre a Nicholas Hoult nel cast di Superman Legacy

Gunn ha scelto Nicholas Hoult, noto per aver interpretato Hank McCoy nei film sugli X-Men, dopo un processo di casting attento. L’approccio della star al personaggio sembra seguire le orme di attori iconici quali Gene Hackman, Kevin Spacey e Jesse Eisenberg, che in precedenza avevano impersonato il ruolo di Lex Luthor nella serie di film di Superman prodotti dalla Warner Bros. La scelta di Hoult non ha sorpreso più di tanto, in particolare perché quest’ultimo aveva già collaborato con la Warner Bros. per Mad Max: Fury Road.

Leggi anche: The Pagemaster: RaroFilm Studios ci regala un viaggio nei ricordi

La produzione

Superman: Legacy è stato annunciato all’inizio di quest’anno come parte della strategia di rinnovamento dell’universo cinematografico DC delineata da James Gunn e il co-boss di DC, Peter Safran. Il film è destinato a svolgere un ruolo chiave in questa nuova fase del franchise. Gunn, conosciuto per i film sui Guardiani della Galassia e The Suicide Squad, sarà dietro la macchina da presa della pellicola la cui uscita mondiale è prevista per l’11 luglio 2025. La produzione di Gunn promette di portare nuovo respiro al mito di Superman, offrendo una visione unica e avvincente del personaggio creato da Jerry Siegel e Joe Shuster.

Nicholas Hoult, nel ruolo di Lex Luthor, dovrebbe portare sul grande schermo una nuova interpretazione e una maggiore profondità all’iconico personaggio. Come svela Deadline, la Warner Bros. non ha ancora commentato tale scelta, ma l’attenzione dei fan e dell’industria cinematografica è ora puntata su questo nuovo e ambizioso capitolo nell’universo DC.