X-Men ’97, il trailer finale della serie Marvel è ricco di tensione

Anna Montesano

x men personaggi 97

La serie animata X-Men ’97 esce oggi 20 marzo su Disney+ con in primi due episodi, e poche ore fa è stato pubblicato un trailer finale ricco di tensione. Nelle nuove immagini, caricate da un sottofondo musicale teso ed inquietante, la squadra si prepara a tornare in azione e a scatenare tutta la sua forza.

X-Men ’97, il trailer finale mostra la squadra pronta ad una difficile battaglia

Il sacrificio di Xavier ha creato un mondo più tollerante nei confronti dei mutanti. Il suo sogno è morto, quindi ne offro uno nuovo. Così dice Magneto (Matthew Waterson), il nuovo leader degli X-Men, nel trailer finale di X-Men ’97. Il drammatico filmato del sequel di X-Men: The Animated Series della Marvel Animation è stato pubblicato prima della première della serie e promette grande azione. Ogni mutante ancora là fuori ha bisogno di speranza, afferma ancora Magneto, ex nemico degli X-Men. È ora, miei X-Men!

Di seguito il trailer:

X-Men ’97 riparte, dunque, da dove si era interrotta X-Men: The Animated nel 1997. Gli X-Men – Ciclope (Ray Chase), Jean Gray (Jennifer Hale), Tempesta (Alison Sealy-Smith), Wolverine (Cal Dodd). E ancora: Morph (JP Karliak ), Rogue (Lenore Zann), Beast (George Buza), Gambit (AJ LoCascio), Jubilee (Holly Chou), Bishop (Isaac Robinson-Smith) e Nightcrawler (Adrian Hough) – hanno appena detto addio al loro mentore morente, Charles Xavier, vittima di un attacco anti-mutante che lo ha lasciato in coma. Il Professor X affidò i suoi X-Men e la sua Scuola per Dotati a Magneto, che accettò per rispetto verso il suo vecchio amico.

LEGGI ANCHE: X MEN ’97: GUIDA AI PERSONAGGI DELLA NUOVA SERIE TV MARVEL

Le rivelazioni di Brad Winderbaum sulla serie animata

Brad Winderbaum, produttore esecutivo e capo dello streaming, della televisione e dell’animazione dei Marvel Studios, in un’anteprima del dietro le quinte, durante un’anteprima ha dichiarato (come riporta ComicBook): X-Men ’97 non è un reboot della serie originale, ma letteralmente una continuazione dal giorno successivo. Il produttore consulente Larry Houston, che ha diretto tutti i 76 episodi della serie originale, ha aggiunto: Come lo show degli anni ’90, manteniamo i temi di quelle storie che erano così potenti, ma adattandoli per un pubblico completamente nuovo.

Immagine in copertina dal profilo Instagram ufficiale di Amelia Vidal.