7 consigli su Come fare durare di più la Batteria del Tuo Smartphone

Andrea Aurora

Batteria smartphone consigli

Ansia da batteria scarica? A tutti è capitato almeno una volta di trovarsi con lo smartphone che si spegne improvvisamente durante una giornata frenetica. Secondo uno studio condotto da Dscount’s, l’utente medio tocca lo smartphone 2.617 volte al giorno, dedicandogli circa 5 ore della propria giornata. CertiDeal – sito specializzato nella vendita di prodotti high tech ricondizionati tra cui iPhone, Samsung e iPad – offre alcuni consigli per garantire la massima durata della vostra batteria smartphone. Vediamoli insieme!

7 Consigli per Far Durare di Più la Batteria del Tuo Smartphone

Batteria smartphone consigli

Ridurre la Luminosità dello Schermo dello smartphone

Una delle maggiori fonti di consumo energetico è lo schermo. Abbassare la luminosità può aiutare notevolmente. È consigliabile utilizzare la funzione di luminosità automatica, che regola automaticamente l’intensità dello schermo in base all’ambiente circostante. Un ulteriore passo per proteggere la salute degli occhi è l’utilizzo delle funzionalità che adattano la luminosità in base al momento della giornata e limitano i toni del blu.

Attivare la Modalità Risparmio Energetico

La maggior parte degli smartphone offrono la possibilità di impostare una modalità risparmio energetico. Questa modalità è fondamentale da attivare quando il livello di carica è basso, in quanto limita le attività non essenziali e prolungando così la durata della batteria.

Chiudere le App Inutilizzate

Le applicazioni in background continuano a consumare energia anche quando non vengono utilizzate attivamente. Chiuderle dopo ogni utilizzo aiuta a liberare risorse e prolungare la durata della batteria.

Limitare l’Uso di Funzioni di Localizzazione

Le app che utilizzano il GPS per tracciare la posizione possono consumare molta energia. La funzione di localizzazione dovrebbe essere gestita in modo attento già al momento dell’installazione, ma non è mai troppo tardi per concedere l’accesso alla posizione solo quando è strettamente necessario.

Disattivare le Notifiche Push

Le notifiche push per le email, i social media e altre app possono essere molto utili, ma possono anche consumare molta batteria. È consigliabile attivarle solo in determinati momenti della giornata, disattivandole ad esempio durante la notte.

Evitare le Temperature Estreme

L’esposizione a temperature molto alte o molto basse può influenzare negativamente la durata della batteria. Preservare il cellulare dagli sbalzi di temperatura, sia in estate che in inverno, cercando di mantenere il telefono a temperature moderate, aiuta a prolungare la vita della batteria.

Ricaricare con Cura

Utilizzare lo smartphone mentre è in carica provoca un surriscaldamento che certo non giova alle componenti interne. Non è neanche consigliabile far spegnere il telefono prima di ricaricarlo: meglio intervenire attaccandolo a un cavo quando il livello di carica raggiunge il 20%, o al massimo il 15%.

LEGGI ANCHE: REALME 12 PRO, LA RECENSIONE DELLO SMARTPHONE IN 5 MOTIVI

Seguendo questi consigli CertiDeal, potrete migliorare significativamente la durata della batteria del vostro smartphone, riducendo il rischio di trovarvi senza carica nei momenti meno opportuni. Buona gestione della batteria!