Avengers 5, addio definitivo a Kang il Conquistatore? Le novità dopo il licenziamento di Jonathan Majors

Anna Montesano

avengers 5 kang

I lavori per Avengers 5 hanno portato alcune novità sul destino di Kang il Conquistatore, il cui attore Jonathan Majors è stato licenziato dalla Marvel Studios. Il portale The Hollywood Reporter ha dato aggiornamenti sullo sviluppo della produzione, dichiarando che la Marvel sta lavorando per ridurre al minimo il ruolo di Kang dopo il deludente risultato di Ant-Man and the Wasp: Quantumania.

Avengers 5, il ruolo di Kang il Conquistatore ‘ridotto al minino’ da Marvel?

Contrariamente a quanto si pensa, questo era il progetto di Marvel per Kang in Avengers 5 ancor prima che Majors fosse arrestato per aggressione a New York City. Rimane poco chiaro cosa accadrà al cattivo Marvel in Avengers 5 o come la sua parte verrà gestita. Ciò accresce notevolmente l’attesa per le rivelazioni che Marvel ha in serbo per il San Diego Comic-Con.

Un dettaglio importante sul destino di Kang arriva tuttavia dal sottotitolo scelto per il film Avengers 5. Inizialmente avrebbe dovuto essere The Kang Dynasty, legato dunque proprio al personaggio di Majors, tuttavia, ora che la Marvel sta ridimensionando il ruolo di Kang, questo non ha più senso. Molti fan della saga hanno allora espresso il desiderio di vedere Doctor Doom. Con i Fantastici Quattro che si profilano all’orizzonte nel film dell’anno prossimo, la gente spera che questo dia alla Marvel la possibilità di esplorare l’iconico villain proprio in Avengers 5.

Leggi anche: I Fantastici Quattro, il cast ufficiale (foto) e l’ambientazione del film Marvel

Le parole dell’attore Simu Liu sul prossimo film della saga

Tanta l’attesa per Avengers 5 anche da parte degli attori legati al mondo Marvel. Simu Liu ha parlato con ComicBook.com alla première di Arthur the King a New York questa settimana. La star di Shang-Chi ha spiegato il processo per il prossimo film degli Avengers e come si stanno preparando per il suo secondo film nel MCU. Oh, non lo so, onestamente, ha dichiarato Liu. Voglio solo continuare ad esserne un fan. Sai, quando ricevo una chiamata tipo, ‘Ecco in cosa sei e questo è dove apparirai. E, questo è quando dovrai essere disponibile.’ Questo è ciò che generalmente accade. Ma, sai, Destin è un regista così speciale e siamo molto felici di averlo nel sequel. Quindi, lavorerà su quello e siamo davvero entusiasti di vedere cosa proporrà. Penso che farà un lavoro brillante, ha concluso.