Barbie 2: Margot Robbie rompe il silenzio, ecco le sue parole

Andrea Aurora

Updated on:

Barbie 2 Margot Robbie

Dopo il trionfo globale al botteghino nel 2023, con incassi che hanno superato la soglia impressionante di 1,4 miliardi di dollari, il film Barbie ha catturato l’attenzione del pubblico e della critica, ottenendo consensi quasi universali. Tuttavia, nonostante il successo straordinario, sembra che la star e produttrice del film, Margot Robbie, non abbia ancora abbracciato l’idea di portare sul grande schermo Barbie 2.

Barbie 2 si farà? Ecco cosa ne pensa Margot Robbie

In un’intervista esclusiva con AP Entertainment, come riportato da comicbook, Margot Robbie ha rilasciato alcune dichiarazioni circa una potenziale messa in produzione di Barbie 2. Pur non escludendo la possibilità, ha dichiarato che il team dietro il film originale non ha mai considerato la realizzazione di un franchise. In particolare, Robbie ha sottolineato che lei e la regista Greta Gerwig hanno concentrato tutte le loro energie nel creare un film eccezionale, senza pensare necessariamente a sviluppare ulteriori capitoli.

Ecco le sue parole:

Penso che abbiamo messo tutto in questo. Non l’abbiamo costruito per essere una trilogia o qualcosa del genere. Era come se Greta avesse messo tutto in questo film, quindi non riesco a immaginare cosa sarebbe successo dopo.

Le parole di Robbie suggeriscono dunque il focus principale durante la produzione era sulla creazione di un’opera completa e appagante, piuttosto che sulla prospettiva di futuri sequel o spin-off.

Leggi anche: Barbie Blu-ray 4K UHD: la steelbook del capolavoro con Margot Robbie e Ryan Gosling – Recensione

Il futuro

Parlando del successo di Barbie al botteghino, Robbie ha poi sottolineato l’importanza di dimostrare che i film originali possono ancora raggiungere il successo commerciale. Ha sottolineato che un film di successo non deve necessariamente essere un sequel, un prequel o un remake, ma può essere totalmente originale. Inoltre, ha evidenziato che un protagonista femminile può ancora garantire il successo commerciale e colpire un vasto pubblico.

Ecco le sue parole:

Direi che la cosa più importante per me è che i film originali possono ancora avere grandi successi al botteghino. Non deve essere un sequel, un prequel o un remake. Può essere totalmente originale. Può comunque essere grande, dato il grande budget per farlo.

E voi, cosa ne pensate? Sareste felici di veder arrivare al cinema un nuovo capitolo con protagonista l’iconica bambola?

Immagine di copertina tratta dal poster ufficiale di Barbie. ©Warner Bros. Fonte: Amazon.