Peaky Blinders: quando iniziano le riprese del film

Rosanna Donato

Peaky Blinders film riprese Cillian Murphy

La lunga attesa dei fan di Peaky Blinders per scoprire le ultime novità sul film con protagonista (forse) Cillian Murphy sta per finire. Il creatore della serie, Steven Knight, ha annunciato ufficialmente la data di inizio delle riprese e ha condiviso dettagli sullo stato – avanzato – della sceneggiatura. Stando alle ultime news, mancherebbero soltanto le ultime modifiche per ultimarla. In un’intervista con Radio Times, quest’ultimo, anche creatore della serie See (Apple TV+) con Jason Momoa, ha dichiarato di essere attualmente impegnato nei dettagli finali dello script, oltre ad anticipare che le riprese dovrebbero iniziare a metà del 2024. Queste le sue parole, riportate da RadioTimes:

Sto lavorando sulle parti finali della sceneggiatura in questi giorni. Mi siedo alla tastiera e inizio a scrivere, ogni giorno. È un po’ come un sogno. Ti siedi lì e tutta questa roba arriva, poi la rileggi e pensi: ‘È abbastanza buono, ma da dove provengono queste idee?’ Il piano è di iniziare le riprese a metà di quest’anno.

Peaky Blinders, Cillian Murphy nel film?

In precedenza, Cillian Murphy, volto indimenticabile di Tommy Shelby, aveva manifestato incertezza riguardo al film. Tuttavia, con l’annuncio di Knight sembra che il progetto stia prendendo forma in modo concreto, ma non è ancora chiaro se l’attore deciderà di firmare per entrare nel cast. Murphy, visto di recente sul grande schermo nei panni di Oppenheimer, aveva espresso anche una certa apertura all’idea di un film. Ma aveva anche evidenziato la necessità di una storia significativa alla base, perché secondo lui le 6 stagioni raccontano già tutto. Pare che i fan possano aspettarsi sviluppi promettenti senza il rischio che venga compromessa la trama originale, o almeno questo è quanto lasciato intendere dal creatore.

Leggi anche: 50 km all’ora: la recensione del film in 5 Motivi

L’universo della serie

Oltre al film, l’universo di Peaky Blinders è pronto a espandersi grazie a Netflix. Recentemente, è uscita la notizia che la piattaforma sta lavorando a un prequel incentrato sul personaggio di Polly. Non solo: in lavorazione c’è anche un sequel ambientato negli Stati Uniti alcuni decenni dopo la serie. Ciò conferma che la saga dei Peaky Blinders continua a prosperare, portando la narrativa verso nuove direzioni intriganti. A breve nuovi aggiornamenti, ma per il momento non ci resta che attendere.

L’immagine di copertina è tratta dal poster ufficiale della sesta stagione della serie Peaky Blinders.