Tutti i vincitori dei premi della quarta edizione del TerraViva Film Festival

Rosanna Donato

Updated on:

TerraViva Film Festival vincitori

Il TerraViva Film Festival si è appena concluso con la cerimonia finale che ha decretato i vincitori dei premi della quarta edizione. La manifestazione, una vetrina cinematografica, ha toccato tematiche cruciali come l’inclusione sociale, l’identità personale, l’immigrazione, la tutela dell’ambiente e la condivisione. Il festival, svoltosi sia in presenza a Casalecchio di Reno e a Bologna che online dal 22 al 26 novembre, ha focalizzato l’attenzione sull’insostenibilità, esplorando aspetti come la migrazione, l’intelligenza artificiale, l’impatto dell’industria dell’abbigliamento e la questione femminile (in concomitanza con la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne).

TerraViva Film Festival, i vincitori dei premi

Il fulcro del festival è stato il concorso di lungometraggi e cortometraggi provenienti da tutto il mondo, giudicati da una giuria tecnica e una giuria composta da studenti. Ecco i premi assegnati:

Premi dalla Giuria Tecnica:

  1. Premio “Raffaele Pisu” al Migliore Lungometraggio: 20 Days in Mariupol di Mstislav Chernov.
  2. Menzione Speciale per la sezione lungometraggio: Seven Winters in Teheran di Steffi Niederzoll.
  3. Premio Speciale della Giuria per la sezione lungometraggio: Hawar, our banished children di Pascale Bourgaux.
  4. Premio “Raffaele Pisu” al Migliore Cortometraggio: Loud & Here di Josiane Blanc.
  5. Premio Speciale della Giuria (Cortometraggio): En attendant les robots di Natan Castay.
  6. Terraviva Green Award: Zero Waste di Dong Hyun Danny Kim.

Leggi anche: Mission Impossible Dead Reckoning – Parte 1, la recensione dell’edizione Blu-ray 4K UHD

Premi dalla Giuria degli Studenti:

  1. Premio Terraviva Studenti – Leonardo Da Vinci Migliore Lungometraggio: 20 Days in Mariupol di Mstislav Chernov.
  2. Premio Terraviva Studenti – Leonardo Da Vinci Migliore Cortometraggio: Loud & Here di Josiane Blanc.
  3. Menzione Speciale Studenti: Seven Winters in Teheran di Steffi Niederzoll e The Yellow Ceiling di Isabel Coixet.
  4. Premio Terraviva Studenti – Laura Bassi Migliore Lungometraggio: 20 Days in Mariupol di Mstislav Chernov.
  5. Premio Terraviva Studenti – Laura Bassi Migliore Cortometraggio: En attendant les robots di Natan Castay.
  6. Menzioni Speciali Studenti – Laura Bassi: Loud & Here di Josiane Blanc e Las memorias perdidas de los àrboles di Antonio La Camera.

L’immagine di copertina è tratta dal poster ufficiale dell’evento.