theMono-Poly di TheRabbix: la statua che racconta la società d’oggi

Andrea Aurora

TheRabbix Toys Arts

Dopo avervi presentato la statua theSuper8Marty realizzata dal toys designer TheRabbix, oggi siamo qui per la recensione di un’altro Arts Toys degno di nota: theMono-Poly. Si tratta di un prodotto nato dalla grande passione e professionalità di Lorenzo Grosso e, come per theSuper8Marty, anche theMono-Poly non è semplicemente una statua da collezione, ma un vero e proprio capolavoro artistico Toys Arts. La statua porta in vita alcuni pensieri dell’artista; o meglio, è una raffigurazione di quella che è oggi la nostra società. Scopriamola in ogni suo dettaglio!

theMono-Poly by TheRabbix Toys Arts, cultura e società

Come potete apprezzare dalle fotografie, il personaggio ideato dall’artista è stato scolpito creando due mondi vicini ma al contempo distanti. Abbiamo metà figura che rappresenta un anziano, che con le sue capacità, valori e dinamiche sociali di altri tempi è vestito in modo elegante e tiene una mazzetta di denaro in mano. Dall’altra parte, invece, lo stesso personaggio è raffigurato in chiave giovanile. Ecco quindi un abbigliamento street, con sneakers ai piedi, snapback in testa e persino le AirPods all’orecchio. La cosa più interessante, o meglio il vero colpo di genio, è la posizione delle mani dei due personaggi. L’anziano signore tiene poggiate le banconote sulla sua mano, mentre il giovane ragazzo le fa volare in chiave d’acquisto.

TheRabbix Toys Arts theMono-Poly

Ovviamente, secondo la nostra opinione, questa raffigurazione può anche non rispettare completamente la realtà sociale in cui ci troviamo. Tuttavia, si sa, il mondo dell’arte è fatto di provocazioni e questo art toys ha colpito nel segno. I motivi sono molteplici, ma già solo il fatto che questa statua possa essere oggetto di dibattito e diverse interpretazioni significa che rispecchia tutti i canoni che un’opera d’arte deve necessariamente avere.

Ma theMono-Poly, com’è realizzata?

Dato ciò che abbiamo potuto apprezzare con la statua dedicata a Marty di Ritorno al Futuro, non potevamo che aspettarci qualcosa di grandioso. Ebbene, tutte le aspettative sono state soddisfatte. Partendo dal sculpt, la statua è ben scolpita ed è priva di segni o difetti di stampa. Il materiale, la resina, la rende pesante al tatto e questo aiuta senza alcun dubbio anche il suo bilanciamento. Il personaggio, infatti, è stabile e tutto il peso si scarica senza problemi sulla base dei piedi. Questa caratteristica, che per molti potrebbe sembrare banale, è molto importante e per nulla scontata. In passato, vi assicuriamo, ci sono capitate tra le mani diverse statue e action figure mal progettate e poco stabili in fase espositiva. Non è questo il caso.

Passando invece al painting, anche questo ci ha impressionato per la qualità dei colori, brillanti e pieni allo stesso tempo. Ottimo anche l’utilizzo delle finiture, con stacchi colore che si alternano tra il lucido e l’opaco senza mai una sbavatura o imperfezione. Anche i dettagli più piccoli, come ad esempio il logo sulla maglietta, quello sul cappellino e le stampe in rilievo sulle banconote, sono nitidi e pressoché eccezionali nella realizzazione. Nel complesso, non si poteva chiedere di meglio.

Per quanto riguarda le dimensioni della statua, essa è in scala 8 pollici. Ha una dimensione totale di 21 cm di altezza, 8,5 cm di profondità e 13 cm di larghezza. La sua dimensione, compatta ma al tempo stesso sufficientemente grande per poter essere apprezzata in ogni dettaglio, si presta bene all’esposizione in libreria o, perché no, sulla scrivania. La statua è composta da soli due pezzi – il personaggio e il suo cappello (entrambi calamitati).

Il box che richiama la cultura POP

Come per il packaging di theSuper8Marty, anche il box di theMono-Poly è ben studiato e ottimamente realizzato. Questa volta, tuttavia, c’è meno spazio per i dettagli e le “licenze artistiche”. Il box è di un bellissimo color magenta ed è interamente tempestato dal logo TheRabbix, quasi a creare una fitta trama. La scelta ci è piaciuta, perché lo stile ricalca molto la cultura POP e riteniamo possa essere replicabile anche per future produzioni. L’artista potrebbe infatti decidere di replicare in serie questo pattern, utilizzando però per ogni opera un colore diverso. Vi immaginate tutti questi box in ordine su una mensola? Noi sì, anche se la nostra è solo un’idea.

Aperta la confezione, ritroviamo lo schema di protezione già visto in theSuper8Marty, ovvero la presenza di un pannello protettivo a copertura dei pezzi che compongono la statua, a loro volta inseriti e ben protetti all’interno di una spugna appositamente sagomata. Ottimo lavoro! Sempre all’interno del box, ci sono anche due simpatici adesivi con il logo dell’artista.

LEGGI ANCHE: THESUPER8MARTY, QUANDO L’ARTE INCONTRA IL CINEMA CON THERABBIX

TheRabbix Toys Arts theMono-Poly, La recensione in breve

In conclusione, theMono-Poly di TheRabbix si rivela un vero e proprio capolavoro nell’ambito dei Toys Arts. La scultura, con il suo design innovativo e la qualità impeccabile dei materiali e delle finiture, rappresenta un’opera d’arte che va oltre il semplice collezionismo, diventando un oggetto di riflessione sulla nostra società. Il packaging ben studiato e di grande impatto visivo completa l’esperienza, rendendo theMono-Poly non solo una statua da esporre, ma un pezzo di dialogo culturale e artistico. Lorenzo Grosso, con la sua attenzione ai dettagli e la sua capacità di coniugare estetica e significato, dimostra ancora una volta il suo talento e la sua passione, confermandosi un artista da tenere d’occhio nel panorama contemporaneo.

Per maggiori informazioni, disponibilità o altro, vi invitiamo a visitare la pagina Instagram di TheRabbix e il suo sito ufficiale.