Bad Boys 4, il film avrà un rating r: ecco perché

Anna Montesano

Bad Boys 4 trailer rating film

Il film Bad Boys 4, ultima collaborazione sullo schermo tra Will Smith e Martin Lawrence, avrà un Rating R. In attesa dell’uscita della pellicola, è Comicbook ad annunciare la classificazione del film, che è dunque vietata ai minori di 17 anni senza presenza di un adulto (R=Restricted). Bad Boys 4 è ha un Rating R per la forte violenza, il linguaggio forte e alcuni riferimenti sessuali. Ciò è in linea con le valutazioni dei tre precedenti capitoli di Bad Boys che hanno tutti ottenuto valutazioni R.

bad boys 4: la sinossi del film classificato rating r

In Bad Boys: Ride or Die i due protagonisti diventano i più ricercati di Miami quando il loro capitano (Joe Pantoliano) è accusato di corruzione. In fuga da un maresciallo americano (Rhea Seehorn) e bersagli di una taglia vivi o morti da parte del banchiere (Eric Dane), i fuggitivi sono in costante pericolo. Insieme all’esperta di armi Kelly (Vanessa Hudgens) e al tecnico Dorn (Alexander Ludwig), saranno i Bad Boys contro tutti.

Il cast includerà anche Vanessa Hudgens nel ruolo di Kelly, Alexander Ludwig nel ruolo di Dorn, Joe Pantoliano in quello del Capitano Conrad Howard, Paola Núñez nel ruolo del Capitano Rita Secada, John Salley nel ruolo di Fletcher e Tasha Smith nel ruolo di Theresa Burnett. Tra i nuovi elementi del cast invece troviamo: Eric Dane nel ruolo del banchiere, Ioan Gruffudd nel ruolo di Lockwood. E ancora: Rhea Seehorn nei panni dell’agente Marshall degli Stati Uniti e Joyner Lucas e Tiffany Haddish in ruoli attualmente sconosciuti.

LEGGI ANCHE: BAD BOYS 4, WILL SMITH E MARTIN LAWRENCE SOLI CONTRO TUTTI NELL’ESPLOSIVO TRAILER FINALE

le parole di will smith

Sono molto entusiasta, ha rivelato Will Smith in una recente intervista con Entertainment Weekly, parlando di Bad Boys 4. Vogliamo che sembri nostalgico, ma vogliamo anche che i personaggi sperimentino cose adatte all’età e all’esperienza. Bad Boys: Ride or Die uscirà esclusivamente nelle sale venerdì 7 giugno. Il film è diretto da Adil El Arbi e Bilall Fallah.

Immagine in copertina tratta dal poster ufficiale del film (fonte comunicato stampa).