Bendy and the Ink Machine diventa un film: pochi dettagli ma buoni

Rosanna Donato

Bendy and the Ink Machine dal videogioco al film

Il team di Kindly Beast ha segnato un notevole successo dalla pubblicazione del primo episodio di Bendy and the Ink Machine nel 2017, sviluppando un franchise mediatico che include quattro giochi, tra cui cinque episodi per l’originale. Inoltre, sono stati offerti ai fan quattro romanzi brevi, con la promessa di un quinto nel 2020, sebbene ancora non pubblicato. La serie potrebbe anche estendersi oltre i confini del videogioco con un adattamento cinematografico ufficialmente annunciato durante il Natale. Del film di Bendy and the Ink Machine non si hanno ancora molti dettagli, ma vediamo insieme cosa è emerso negli ultimi giorni.

Bendy and the Ink Machine: dal gioco al film

Lo scorso 25 dicembre è arrivata una notizia che ha entusiasmato tutti i fan di Bendy and the Ink Machine: un nuovo adattamento cinematografico è in lavorazione. Sebbene i dettagli siano attualmente scarsi, sappiamo che la Radar Pictures, fondata da Ted Field, sarà coinvolta nella produzione (come riporta ComicBook). Con una ricca esperienza nella realizzazione di film molto riusciti per il grande pubblico, la Casa di produzione potrebbe portare una nuova prospettiva al franchise, aprendo la strada a diverse opportunità di successo sia per i creatori che per i fan.

Leggi anche: TMNT Caos Mutante, la recensione del film Blu-ray in 5 Motivi

La mano di Ted Field

Ted Field, fondatore della Radar Pictures, ha ottenuto grandi soddisfazioni nell’industria dell’intrattenimento, producendo film di diversi generi. Con esperienza sia nell’animazione che nell’horror, quest’ultimo potrebbe fornire la chiave giusta, quella vincente, per adattare Bendy and the Ink Machine al grande schermo nel miglior modo possibile. La sua capacità di abbracciare la varietà di generi cinematografici potrebbe portare il franchise in nuove direzioni emozionanti, aprendo le porte a un pubblico più vasto e a nuove opportunità di espansione del brand. Insomma, presto ne vedremo delle belle nelle sale italiane.

L’immagine di copertina è tratta dalla copertina originale del primo videogioco per Xbox One di Bendy and the Ink Machine.