The Batman 2, James Gunn smentisce le voci sul nuovo villain

Rosanna Donato

the batman 2 riprese uscita

Il tanto atteso sequel di Batman, il film diretto da Matt Reeves che ha già incassato 771 milioni di dollari, è avvolto nel mistero. Anche il cattivo principale è tenuto segreto, il che aggiunge ulteriore suspense al progetto. La Warner Bros. ha annunciato ufficialmente il nuovo capitolo lo scorso aprile, fissando la data di uscita per il 3 ottobre 2025, ma le informazioni in merito alla trama e ai nuovi personaggi sono scarse. Sappiamo che Robert Pattinson riprenderà il ruolo di Batman, che nel primo film si è imbattuto in un trio di figure intriganti interpretate da Colin Farrell (il Pinguino), Paul Dano (l’Enigmista) e Zoe Kravitz (Selina Kyle). Inoltre, secondo fonti terze, The Batman 2 introdurrà un nuovo nemico nella galleria dei ladri del Bat-Verso: il cattivo bendato noto come Hush, ma in realtà di recente James Gunn ha smentito le voci in merito.

James Gunn smentisce le voci su Hush in The Batman 2

In una dichiarazione su Threads, James Gunn, uno dei produttori del sequel di The Batman diretto da Matt Reeves, ha risposto alle voci circolate riguardo all’apparizione di personaggi come il Professor Pyg, lo Spaventapasseri, Clayface, Hush e Dick Grayson. Il boss dei DC Studios ha affermato che queste voci sono “totalmente inventate“, dissipando così ogni speculazione sulla presenza di tali figure nel film, compresa quella di Robin.

Nonostante i dettagli sulla trama siano mantenuti segreti, Reeves ha manifestato il suo entusiasmo nell’affrontare la sceneggiatura insieme a Robert Pattinson:

Voglio dire, non posso dare aggiornamenti in termini di dettagli, se non dirvi che stiamo lavorando duramente alla sceneggiatura. Io e il mio partner ci stiamo lavorando a fondo e sono entusiasta di quello che faremo.

Ricordiamo che le riprese di The Batman 2 inizieranno nell’estate del 2024.

Leggi anche: TMNT Caos Mutante, la recensione del film Blu-ray in 5 Motivi

Hush nei fumetti DC

Nei fumetti DC Hush è Thomas “Tommy” Elliot, un chirurgo di successo e amico d’infanzia di Bruce Wayne. La trama del personaggio nel 2003 ha rivelato il suo coinvolgimento con l’Enigmista e la sua vendetta contro il Cavaliere Oscuro. Matt Reeves ha già fatto riferimento a Hush nel primo film attraverso un easter egg. Nell’annuncio della campagna del defunto candidato sindaco Thomas Wayne, l’Enigmista ha inserito la parola “HUSH!”, rivelandone il coinvolgimento nella corruzione della famiglia Wayne. Questo collegamento offre una base narrativa intrigante che potrebbe svilupparsi nel sequel (magari James Gunn con la sua smentita vuole soltanto portarci fuori strada… Nemmeno sarebbe la prima volta).

L’immagine è tratta dal poster ufficiale di The Batman.