Conor McGregor, compenso da capogiro per Road House: è l’esordiente più pagato di sempre

Anna Montesano

Conor McGregor film compenso

Conor McGregor ha rivelato di aver ottenuto un compenso molto cospicuo per il suo esordio da attore nel film remake di Road House. In un post, poi cancellato, su X, McGregor ha affermato di aver superato anche Dwayne The Rock Johnson, diventando l’esordiente più pagato di sempre.

Conor McGregor, compenso incredibile per il film Road House: ecco quanto ha guadagnato

Ora sono ufficialmente l’attore esordiente più pagato di tutti i tempi, superando Dwayne Johnson per il primo posto“, ha twittato McGregor. “Incredibile!

Sebbene l’esatto compenso finanziario non sia stato reso noto, secondo quanto riferito il compenso di Conor McGregor per Road House è di 6 milioni di dollari. Un pagamento dunque ancora maggiore di quello già da Guinness World Record di The Rock di 5,5 milioni di dollari per il suo esordio ne La mummia: il ritorno. Il debutto come attore di McGregor è disponibile dal 21 marzo su Prime Video. Jake Gyllenhaal e Billy Magnussen guidano un cast stellato, che vede il combattente recitare nel ruolo di Knox.

LEGGI ANCHE: ROAD HOUSE: LO SCENEGGIATORE DEL FILM DEL 1989 FA CAUSA AD AMAZON PER VIOLAZIONE DI COPYRIGHT NEL REMAKE

è solo il primo di una serie di film che vedranno protagonista l’attore?

Va detto che Conor McGregor è riuscito a trasformare in oro molte delle sue attività. Come ricorda Fansidedmma, al suo debutto nella boxe professionistica nel 2017, McGregor ha guadagnato oltre 100 milioni di dollari per affrontare Floyd Mayweather, uno stipendio mai visto prima per un pugile alle prime armi. Dopo aver venduto una quota di maggioranza del suo Proper 12 Irish Whiskey per circa 600 milioni di dollari, McGregor continua a prosperare al di fuori dell’Ottagono. Mira tuttavia a tornare nella gabbia entro il 2024.

Il debutto come attore di McGregor in Road House potrebbe essere solo la prima di una serie di iniziative che lo vedranno sul set. Di recente ha alluso al fatto che i migliori produttori cinematografici starebbero tentando di attirarlo in ruoli cinematografici di alto profilo da anni. Questo già quando era all’apice nell’UFC. Non è dunque escluso che questo sia solo il primo di una serie di film che lo vedranno protagonista.

Foto in copertina tratta dal profilo Instagram ufficiale di Conor McGregor.