The Penguin: pubblicato il trailer della serie spin-off di The Batman con Colin Farrell

Anna Montesano

The Penguin trailer

Max ha pubblicato il primo trailer completo di The Penguin, la nuova serie live-action spin-off del film di successo del 2022 The Batman. Come suggerisce il titolo, The Penguin avrà come protagonista Colin Farrell nei panni di Oswald Cobblepot/Il Pinguino. La location sarà ovviamente la Gotham nel periodo successivo a The Batman.

un Colin Farrel oscuro nel trailer della serie TV The Penguin

Dopo un primo teaser pubblicato all’inizio del 2023, con il trailer appena pubblicato è possibile approfondire la conoscenza del nuovo Pinguino e delle vicende in cui sarà immischiato nella serie TV. Di seguito il primo trailer di The Penguin.

Al momento molto poco si conosce della trama di The Penguin, se non che le vicende raccontate sono successive agli eventi del film The Batman. Siamo entusiasti di offrire al pubblico una nuova versione di questo iconico personaggio DC che non ha mai visto prima, ha dichiarato Sarah Aubrey, responsabile dei contenuti originali di HBO Max, in una nota quando lo spettacolo è stato annunciato. È incredibile lavorare con Matt, Dylan e Lauren per continuare questa storia e vedere Colin portare la sua già eccezionale performance in The Batman a un livello superiore, ha aggiunto. Il cast di The Penguin, oltre a Colin Farrell, comprende: Cristin Milioti nei panni di Sofia Falcone, Clancy Brown nei panni di Salvatore Maroni. E ancora: Rhenzy Feliz, Michael Kelly, Shohreh Aghdashloo e Deirdre O’Connell.

LEGGI ANCHE: THE BATMAN 2, JAMES GUNN SMENTISCE LE VOCI SUL NUOVO VILLAIN

le parole di Colin Farrell sul personaggio

L’unica cosa di cui avevo un’idea era che non sarei riuscito a esplorare il personaggio quanto avrei voluto, ha spiegato Farrell in una recente intervista rilasciata a Variety. C’era tutto questo lavoro straordinario svolto dai [truccatori] Mike Marino e Mike Fontaine e dalla sua squadra. Pensavo che fosse solo la punta dell’iceberg, scusate il gioco di parole. Pensavo saremmo riusciti a realizzare sei o sette scene che abbiamo fatto nel film. Ero grato a loro, ma volevo sempre di più, ha spiegato l’attore.

Foto in copertina tratta dal profilo Instagram ufficiale di The Batman.