I film e le serie TV in uscita su Prime Video a gennaio 2024: cosa ci aspetta

Rosanna Donato

film prime video gennaio 2024 serie tv

A gennaio 2024 il catalogo di Prime Video si arricchisce di nuovi contenuti: quali sono i film e le serie TV da vedere assolutamente? Tanti i titoli di genere commedia e altrettanti quelli drammatici. Vediamo insieme cosa ci aspetta questo mese, a partire da Bang Bank, con I Ditelo Voi, e Gioco di ruolo con Kaley Cuoco. Non solo, perché non mancano produzioni televisive tanto attese, tra cui emergono Karaoke Night, No Activity ed Expats. Scopriamo insieme i trailer e le trame dei progetto usciti o in arrivo su Prime Video.

Tutti i film su Prime Video a gennaio 2024

Ecco cosa ci aspetta a gennaio 2024 su Prime Video tra film e serie TV da scoprire e vivere con amici o con l’intera famiglia:

Bang Bank – dal 3 gennaio

La sinossi ufficiale: “Dopo un colpo in banca andato male, un goffo rapinatore si allea ai due ostaggi per tentare una disperata fuga dalla polizia. Ma l’inaspettato arrivo di una donna con un’incredibile rivelazione cambierà per sempre il corso delle loro vite”. La regia è di I Ditelo Voi, con I Ditelo Voi, Martina Stella, Antonella Morea, Mario Porfito, Pasqualina Sanna, Fabio Cocifoglia.

Il nemico – dal 5 gennaio

La sinossi ufficiale: “I candidati all’Oscar Saoirse Ronan e Paul Mescal sono i protagonisti di Il Nemico, un’ossessionante esplorazione del matrimonio e dell’identità in un mondo incerto. Hen e Junior coltivano un pezzo di terra isolato che appartiene alla famiglia di Junior da generazioni, ma la loro vita tranquilla viene messa in subbuglio quando uno sconosciuto (Aaron Pierre) si presenta alla loro porta con una proposta sorprendente. Sono disposti a rischiare la loro relazione, e forse la loro identità personale, per avere la possibilità di continuare a sopravvivere in un nuovo mondo? Basato sul romanzo dell’autore di bestseller Iain Reid, diretto da Garth Davis e co-scritto da Davis e Reid, l’immaginario ipnotico di Il Nemico e le persistenti domande sulla natura dell’umanità (e dell’umanità artificiale) danno vita a un futuro non troppo lontano”.

Dobbiamo stare vicini – dal 10 gennaio

La sinossi ufficiale: “Biagio e Francesco, litigiosi vicini di casa, scoprono per caso l’esistenza di uno sgabuzzino segreto, murato in un’intercapedine tra i loro due appartamenti. Per assicurarsi la proprietà del vano, nella speranza che possa custodire qualcosa di prezioso, danno inizio ad un’improbabile ed esilarante caccia al tesoro. Questa avventura finirà per coinvolgere tutti i vivaci abitanti del loro variegato condominio. È un film di Gianluca Mattei e Mario Sanzullo, con Biagio Izzo, Francesco Paolantoni e Paolo Conticini.

Gioco di ruolo – dal 12 gennaio

La sinossi ufficiale: “Emma ha un marito meraviglioso e due figli nella periferia del New Jersey, ma ha anche una vita segreta come sicaria, un segreto che suo marito David scopre quando la coppia decide di rendere più piccante il loro matrimonio con un piccolo gioco di ruolo”. Il cast comprende Kaley Cuoco, David Oyelowo, Connie Nielsen e Bill Nighy.

Prime e seconde visioni su Prime Video:
  • Minions 2: Come Gru diventa cattivissimo (1 gennaio)
  • L’ordine del tempo (2 gennaio)
  • Insidious – La porta rossa (5 gennaio)
  • The Marsh King’s Daughter (6 gennaio)
  • The Forgiven (15 gennaio)
  • Supercool – Strafigo per un giorno (19 gennaio)
  • Volevo un figlio maschio (23 gennaio)
  • Killers of the Flower Moon (26 gennaio)
  • L’ultima volta che siamo stati bambini (30 gennaio)
  • G.I. Joe – La vendetta (1 gennaio)
  • West Side Story (1 gennaio)
  • Harry, ti presento Sally… (1 gennaio)
  • Jurassic World (1 gennaio)
  • Venom (1 gennaio)
  • Easy Girl (1 gennaio)
  • Whiplash (1 gennaio)
  • Tutte le cose che non sai di lui (1 gennaio)
  • Kevin James: Irregardless (23 gennaio)

Le serie TV più attese del mese

Oltre ai film, quali sono le serie TV più attese a gennaio 2024 su Prime Video? Ecco la lista delle novità:

Karaoke Night – Talenti senza vergogna (dal 4 gennaio)

La sinossi ufficiale: “Un gruppo di sei concorrenti con una segreta e irrefrenabile passione per il karaoke ha una notte intera per sfidarsi cantando hit e vecchi classici italiani e internazionali. I partecipanti, nessuno un cantante professionista, si alterneranno sul palco per una serie di round alla fine dei quali dovranno votare la migliore e la peggiore performance degli altri colleghi. Vincerà chi si sarà divertito di più e si sarà messo più in gioco dimostrando di essere un vero talento senza vergogna. Tra scorrettezze di ogni genere, parrucche, travestimenti, balletti improvvisati e irresistibili stonature, ogni arma sarà lecita per rendere indimenticabile la propria performance”. Lo show è condotto da Dargen D’Amico e vede protagonisti Claudia Gerini, Alessia Lanza, Francesca Manzini, Pierpaolo Spollon, Nicola Ventola, Lele Adani e Tommaso Zorzi.

No activity – Niente da segnalare (dal 18 gennaio)

La sinossi ufficiale: “Due criminali in attesa di un carico importante, due poliziotti in appostamento pronti a far scattare il blitz, due operatrici della centrale pronte a inviare i rinforzi. Ma il carico non arriva e tutti sono costretti ad un’attesa estenuante e a trovare un modo per ammazzare il tempo. Nel frattempo… ‘No Activity – Niente da segnalare'”. Il cast della serie italiana include Luca Zingaretti, Rocco Papaleo, Carla Signoris, Emanuela Fanelli, Fabio Balsamo e Alessandro Tiberi Completano il cast: Maccio Capatonda, Tommaso Ragno, Davide Calgaro, Edoardo Ferrario, Sara Lazzaro, Marcella Bella, Lorella Cuccarini. Con loro anche Francesco Pannofino e con Diego Abatantuono.

Marry My Husband (dall’1 gennaio, ogni lunedì e martedì nuovi episodi)

La sinossi ufficiale: “Tratto da una web novel, racconta la storia di vendetta di una donna malata terminale che scopre la relazione tra il marito e la sua migliore amica. La famosa regina delle commedie romantiche Park Min Young interpreta la protagonista Kang Ji-won. Dopo aver scoperto il tradimento della sua migliore amica Jung Su-min (Song Ha Yoon) e del marito Park Min-hwan (Lee Yi Kyung), Min-hwan uccide Ji-won. Con un colpo di scena, Ji-won torna indietro di 10 anni e progetta di cambiare il suo destino con il collega Yoo Ji-hyuk (Na Inwoo).

Kang Ji-won è una donna normale, che affronta le difficoltà quotidiane della sua vita domestica e lavorativa. Prendendosi cura del marito incompetente, mentre viene rimproverata dai suoceri, vive con sacrificio, solo per vedere sfruttata la sua gentilezza. Il marito, sua unica famiglia, e la sua unica amica si rivelano infedeli. Oltre a questa devastante rivelazione, Ji-won deve anche combattere contro il cancro. Fortunatamente ha una seconda possibilità ed è determinata a trasmettere il suo sfortunato destino ai due traditori”.

Hazbin Hotel – dal 19 gennaio

La sinossi ufficiale: “Charlie, la principessa dell’Inferno, persegue il suo obiettivo apparentemente impossibile di riabilitare i demoni per ridurre pacificamente la sovrappopolazione del suo regno. Dopo uno sterminio annuale imposto dagli angeli, apre un hotel nella speranza che i clienti facciano “check-out” in Paradiso. Mentre la maggior parte dell’Inferno deride il suo obiettivo, la sua devota compagna Vaggie e la loro prima cavia, la star del cinema per adulti Angel Dust, restano al suo fianco. Quando una potente entità nota come il “Demone della Radio” si mette in contatto con Charlie per aiutarla nei suoi sforzi, il suo folle sogno ha la possibilità di diventare realtà”.

Leggi anche: Captive State, la recensione del film Blu-ray in 5 Motivi

Expats – dal 26 gennaio

La sinossi ufficiale: “Ambientata nella vibrante e tumultuosa Hong Kong del 2014, Expats ha per protagoniste tre donne americane: Margaret (Nicole Kidman), Hilary (Sarayu Blue) e Mercy (Ji-young Yoo), le cui vite si intrecciano in seguito ad un’improvvisa tragedia familiare. La serie si interroga sul privilegio ed esplora quel che accade quando la linea di demarcazione fra vittimismo e colpevolezza si fa sfumata. Completano il cast Brian Tee, nel ruolo di Clarke (marito di Margaret), e Jack Huston, nei panni di David (consorte di Hilary)”. La Kidman e Lulu Wang sono gli executive producers della serie.

L’immagine di copertina è tratta dal poster ufficiale di Expats.