Griselda: nuova featurette e immagini sulla trasformazione di Sofía Vergara

Rosanna Donato

Griselda serie tv Netflix Sofia Vergara

Netflix rilascia una featurette e delle immagini sulla trasformazione di Sofía Vergara in Griselda Blanco per l’uscita della serie Tv Griselda, che debutterà il 25 gennaio 2024. Sofía Vergara è la protagonista della nuova miniserie dai creatori e produttori di Narcos e Narcos: Messico, Eric Newman e Andrés Baiz, anche regista di tutti i sei episodi

Griselda: featurette, trama e cast della serie TV Netflix

In questa serie Griselda Blanco trascorre dieci anni come mente dietro l’operazione di traffico di droga di suo marito Alberto a Medellín e New York. Quando fugge in Florida con i suoi tre figli, usa quell’esperienza per costruire una nuova vita per la sua famiglia con una ferocia che non sempre la premia. Nel cast, insieme a Sofía Vergara, Alberto Guerra (Dario Sepúlveda), Christian Tappan (Arturo Mesa), Martín Rodríguez (Rivi Ayala), Juliana Aidén Martinez (June Hawkins), Vanessa Ferlito (Carmen Gutiérrez). Di seguito potete vedere la featurette della serie TV:

La serie Netflix, creata da Eric Newman, Doug Miro, Ingrid Escajeda e Carlo Bernard, è diretta da Andrés Baiz. Sofía Vergara, oltre che protagonista, è produttrice esecutiva insieme a Eric Newman, Andrés Baiz, Doug Miro, Ingrid Escajeda, Carlo Bernard e Luis Balaguer con Latin World Entertainment. Questa la sinossi ufficiale: “Griselda è ispirata alla vita della scaltra e ambiziosa imprenditrice colombiana Griselda Blanco, una madre affettuosa che ha creato uno dei cartelli della droga più redditizi della storia. Nella Miami degli anni ‘70-’80, con un mix letale di insospettabile ferocia e fascino, Blanco è riuscita a tenere in pugno business e famiglia, guadagnandosi il soprannome di ‘Madrina’“.

Leggi anche: Pare parecchio Parigi, la recensione del film di Pieraccioni in 5 motivi

Le parole di Sofía Vergara

Sofía Vergara, produttrice esecutiva e protagonista, ha commentato: “Avevo un incredibile team di acconciatori e truccatori che hanno fatto un lavoro straordinario creando questo personaggio che viveva nel mondo di Miami negli anni ’70 e ’80. Ottenere l’aspetto corretto era molto importante per me perché avevo bisogno di scomparire. Non volevo che nessuno pensasse a me o al mio ultimo ruolo come Gloria Pritchett. Volevo entrare nella testa di Griselda e capire davvero la sua mentalità, da dove veniva.

Di seguito le nuove immagini di Griselda:

Il regista Andrés Baiz ha aggiunto: “Sofía e io abbiamo deciso che dovevamo trovare un aspetto fisico che facesse sembrare Sofía diversa da Sofía Vergara, ma senza cercare di imitare la vera Griselda Blanco. Quindi ogni differenza che potesse dare fiducia a Sofía era ciò che diventava importante: nelle sopracciglia, nel naso, nei capelli. Voleva sentirsi una persona diversa, ma non al punto che le protesi o il trucco prendessero il sopravvento sulla sua performance. Doveva essere sottile. Questa trasformazione si ottiene anche attraverso il comportamento: il modo in cui cammina, il modo in cui si muove, il modo in cui fissa o ride. Sofía non aveva mai fumato in vita sua, Griselda fuma sempre.

L’immagine di copertina è tratta dal poster ufficiale di Griselda.