Il mio ragazzo è un bastardo, il sequel si farà: il cast del film conferma

Anna Montesano

Il mio ragazzo è un bastardo sequel

Il film Il mio ragazzo è un bastardo (John Tucker Must Die) avrà un sequel. A confermarlo è stato il cast della pellicola del 2006. Arielle Kebbel, Jesse Metcalfe e Sophia Bush hanno partecipato all’Epic Cons di Chicago, dove si è tenuto un panel domenicale per commemorare il 18° compleanno della pellicola. Durante quel panel, i membri del cast originale hanno annunciato la grande sorpresa al pubblico: è ufficialmente in lavorazione il sequel di Il mio ragazzo è un bastardo.

Il cast del film Il mio ragazzo è un bastardo conferma l’arrivo del sequel

Inizialmente, come riporta ComicBook, Jesse Metcalfe ha stuzzicato il pubblico, dicendo di aver sentito delle voci su una sceneggiatura del sequel. Mi piacerebbe assolutamente farne parte, e non vedo l’ora di leggerla, sono state le sue parole. Arielle Kebbel ha poi annunciato al pubblico di essere stata personalmente coinvolta nel ​​sequel del film Il mio ragazzo è un bastardo. Le voci sono vere. C’è una sceneggiatura. Siamo molto orgogliosi, ha detto.

mio ragazzo bastardo sequel

L’attrice ha poi rivelato che il sequel coinvolge tutto il cast originale, fondendosi perfettamente con nuovi attori scelti per il film, sui quali, al momento, non si può dire di più. Arielle Kebbel ha quindi dato merito ai fan di aver aiutato il sequel a diventare realtà. Ha detto che quasi due decenni di supporto dei fan del film sono stati decisamente stimolanti e rappresentano una parte importante di questo, e sicuramente, sicuramente è stata una cosa molto speciale vedere l’amore e il sostegno di questo quasi 20 anni dopo.

LEGGI ANCHE: I MAGHI DI WAVERLY, LA PRIMA FOTO DEL SEQUEL CON SELENA GOMEZ E DAVID HENRY

La trama del film Il mio ragazzo è un bastardo

Ma di cosa parlava il film Il mio ragazzo è un bastardo? Di seguito la sinossi: Kate (Brittany Snow) è la nuova ragazza a scuola. Scopre John Tucker (Jesse Metcalfe) che esce con tre ragazze diverse contemporaneamente: Carrie – la ragazza intelligente, Heather – la cheerleader e Beth – l’attivista; nessuno di loro è consapevole di non essere l’unica ragazza nel cuore di John. Kate, cresciuta da una madre single, ha visto il dolore causato da playboy come John Tucker, e non resterà a guardare. Insieme alle tre ex fidanzate abbandonate, escogitano un piano per dare una lezione a John. Le cose raramente vanno come previsto, soprattutto quando Kate inizia a pensare che potrebbe innamorarsi anche lei di John.

Immagine in copertina e interna tratte dal DVD del fil Il mio ragazzo è un bastardo (fonte Amazon).