Now You See Me 3 è ufficiale: Lionsgate conferma la produzione

Rosanna Donato

now you see me 3

Lionsgate ha confermato la produzione di Now You See Me 3, il terzo capitolo della serie di film iniziata nel 2013 con Now You See Me: I maghi del crimine. La notizia è stata resa nota durante la settimana corrente, dopo l’approvazione definitiva del progetto. Le pellicole precedenti, scritte da Ed Solomon, autore di successi come Men in Black, e dirette da Boaz Yakin, regista di The Punisher, sono considerate una rarità moderna nel panorama cinematografico. Nonostante un budget relativamente modesto, il primo film ha guadagnato oltre 350 milioni di dollari al botteghino, con un costo di produzione dichiarato di 75 milioni di dollari. Complessivamente, i primi due film hanno incassato quasi 700 milioni di dollari a livello globale, un risultato impressionante per una saga non basata su una proprietà esistente.

Now You See Me 3 confermato da Lionsgate

La trama della serie di film ruota attorno a un gruppo di criminali in stile “Ocean’s 11”, con la particolarità che gli “eroi” usano giochi di prestigio e magia da palcoscenico per raggiungere i loro obiettivi. Nel 2020 Lionsgate aveva annunciato che lo sceneggiatore di American Hustle, Eric Warren Singer, avrebbe scritto il terzo capitolo, descritto come una “reinterpretazione” delle storie precedenti da Joe Drake, presidente del Motion Picture Group di Lionsgate. Tuttavia, il regista di Venom, Ruben Fleischer, ora ha preso il posto di Singer. La produzione di Now You See Me 3 inizierà la prossima primavera.

Il cast

Come riporta ComicBook, nonostante il cambio di regia, la situazione del cast rimane ambigua. Joe Drake ha dichiarato che si è optato per una “reimmaginazione” della saga, suggerendo così la possibilità che alcuni o tutti gli attori originali potrebbero non fare parte del terzo film. Al momento non è chiaro se Fleischer scriverà la sceneggiatura o se il team creativo originale tornerà alla franchigia. Nel 2020 Nathan Kahane, presidente del Lionsgate Motion Picture Group, aveva dichiarato che Eric Warren Singer aveva sviluppato una storia che avrebbe portato i Quattro Cavalieri a un livello completamente nuovo con il ritorno di alcuni membri del cast originale e l’introduzione di nuovi personaggi.

Sappiamo però che ad essere già confermati sono Jesse Eisenberg, Woody Harrelson e Morgan Freeman, mentre non abbiamo certezze su Mark Ruffalo e gli altri protagonisti della serie di film. Dato che lo sciopero degli attori è ormai concluso, ci sono buone possibilità che quest’ultimo torni a vestire i panni di Dylan Rhodes.

Immagine di copertina via poster ufficiale di Now You See Me 2.