Pierce Brosnan si dichiara colpevole per aver violato i confini del parco Yellowstone

Anna Montesano

Pierce Brosnan nuovo film

Pierce Brosnan si è dichiarato colpevole di di aver violato i confini del Parco Yellowstone. La star di James Bond sarebbe uscita da un sentiero nel Parco Nazionale alla fine dell’anno scorso ed è stato trovato in una zona termale vietata per scattare una fotografia. Brosnan, che ha partecipato all’udienza in tribunale a Mammoth, nel Wyoming, ha ricevuto una multa di 500 dollari e dovrà inoltre fare una donazione di 1.000 dollari a Yellowstone Forever, un’organizzazione che tutela il parco nazionale e il suo mantenimento.

Pierce Brosnan chiarisce il suo comportamento al parco di yellowstone

Stando a quanto riporta ComicBook, Pierce Brosnan ha telefonato in tribunale per avere informazioni sulle sue multe e per dichiararsi colpevole. La Corte distrettuale del Wyoming ritiene che tali accuse siano piuttosto gravi. Nonostante ciò, sono molte le persone che ogni anno si ritrovano in contrasto con le regole per lo stesso motivo della star del cinema.

Solo pochi giorni fa, Pierce Brosnan, su Instagram, aveva rilasciato una dichiarazione che recita: Come ambientalista ho il massimo rispetto e amore per il nostro mondo naturale. Tuttavia, ho commesso un errore impulsivo, che non prendo alla leggera, quando sono entrato in un’area termale coperta di neve nel Parco Nazionale di Yellowstone per scattare una fotografia. L’attore ha quindi spiegato: Non ho visto affisso il cartello Divieto di ingresso che avvisava del pericolo, ma mi rammarico profondamente della mia trasgressione e offro le mie più sentite scuse a tutti per aver violato questo settore così delicato. Yellowstone e tutti i nostri parchi nazionali devono essere curati e preservati affinché tutti possano goderne.

LEGGI ANCHE: IL MIO POSTO È QUI: ECCO IL TRAILER UFFICIALE DEL FILM CON LUDOVICA MARTINO

Le regole rigide del parco di Yellowstone

Il Parco di Yellowstone, proprio per evitare errori e problemi di questo tipo, invita le persone a fare attenzione quando visitano i parchi nazionali. Ha infatti redatto delle linee guida, presenti sul loro sito, per i potenziali ospiti. Tra queste si legge: Le ustioni dovute alle caratteristiche termiche sono una causa comune di lesioni gravi e morte nel parco. Controlla presso una stazione dei ranger prima di andare in esplorazione. E ancora: Gli spostamenti a piedi in tutte le aree termali devono essere limitati a passerelle o sentieri segnalati da segnaletica ufficiale. Non avvicinarsi o scorciatoia attraverso i bacini dei geyser dopo il tramonto quando c’è maggior pericolo di entrare in una sorgente termale.

Foto in copertina tratta dal profilo Instagram ufficiale di Pierce Brosnan.