Triangle of sadness: le curiosità e il blu-ray del film diretto da Ruben Östlund

Anna Montesano

triangle of sadness blu-ray ce entertainment curiosità film 5 motivi

Triangle of Sadness è un film che ha catturato l’attenzione del pubblico e della critica fin dalla sua uscita, ed ora è disponibile in Blu-ray grazie a CG Entertainment. Diretto dal regista svedese Ruben Östlund, il film offre uno sguardo affascinante e spesso sconvolgente sul mondo della moda e del cinema. Esplora temi come la bellezza, il potere e l’identità in un contesto contemporaneo. Parliamo di una pellicola premiata con la Palma d’oro al Festival di Cannes, che porta in scena une vera e propria satira sociale rivolta ai super ricchi.

Triangle of sadness: la trama del film

Il film racconta la storia di Carl, un modello in crisi che si sente insicuro perché la sua fidanzata Yaya guadagna più di lui. La loro relazione sembra essere solo un’esca per guadagnare follower online. Quando viene loro proposta una lussuosa crociera alle Bermuda in cambio di pubblicità sui social media, i due accettano senza batter ciglio. Durante il viaggio, fanno conoscenza con vari ospiti, inclusi un oligarca russo, una coppia anziana di ingegneri e altri.

triangle of sadness blu-ray ce entertainment curiosità film 5 motivi
Foto via cgtv.it

La crociera inizia tranquillamente ma la serata di gala è turbata da una tempesta che provoca mal di mare tra gli ospiti e il personale. Durante la tempesta, il capitano e l’oligarca ubriachi tengono un discorso confuso su socialismo e capitalismo. Ma i problemi si susseguono: un gruppo di pirati attacca lo yacht e lo fa esplodere. Carl, Yaya e altri sopravvissuti naufragano su un’isola. E qui accadrà ancora di tutto: le condizioni di vista costringeranno Carl a fare una scelta drastica. Questo fino a quando, la scoperta della presenza di un resort di lusso nascosto, darà una svolta oscura al racconto.

Leggi anche: Ghost Dog – Il codice del Samurai: le curiosità e il blu-ray del film con Forest Whitaker

6 curiosità sul film

  1. Oltre ad essere stato premiato con la Palma d’oro al Festival di Cannes, la prima pellicola in inglese di Östlund ha ottenuto tre candidature agli Oscar: miglior film, miglior regista e migliore sceneggiatura originale.
  2. Triangle of Sadness è l’ultimo film di Charlbi Dean, l’attrice e modella sudafricana che nella pellicola interpreta Yaya. La 32enne, che aveva appena festeggiato il trionfo del film a Cannes, è stata colpita da un malore improvviso il 29 agosto del 2022, ed è morta in un ospedale di New York.
  3. Le riprese delle scene dello yacht sono state realizzate a bordo del Christina O, l’ex panfilo della famiglia Onassis. Parliamo di una lussuosissima imbarcazione, famosa per le sue dimensioni (è infatti considerato tra i più grandi e sontuosi esistenti). Con una lunghezza di circa 100 metri, conta 18 cabine e un ponte panoramico completo di piattaforma per l’atterraggio di elicotteri. Può accogliere circa 40 persone. Di lei il regista Östlund ha poi detto: “È un onore averla conosciuta e aver lavorato con lei. Charlbi aveva una cura e una sensibilità che sollevava i suoi colleghi e l’intera troupe. Il pensiero che non sarà più al nostro fianco in futuro mi rende molto triste“.
  4. L’impegno di Harris Dickinson per ottenere e sviluppare al meglio la parte di Carl in Triangle of Sadness è stato encomiabile. L’attore ha infatti superato un casting con un totale di 120 pretendenti al ruolo; successivamente ha svolto ricerche accurate per prepararsi al meglio al fatto che Carl, prima di diventare un modello, fosse un meccanico. Quando però è arrivato sul set pronto, ha scoperto che Östlund aveva deciso di eliminare quel dettaglio.
  5. La produzione del film si è principalmente svolta sulle affascinanti isole della Grecia. Le riprese sono iniziate nel marzo 2020, dopo quasi tre anni di fase di pre-produzione, ma si sono interrotte dopo soli 25 giorni e al raggiungimento del 37% del girato totale, a causa dello scoppio della pandemia di COVID-19 in Europa. Tuttavia, le riprese sono ripartite nel mese di settembre, concludendosi in un totale di 73 giorni.
  6. Il titolo del film, come spiegato dal regista, fa riferimento a un termine comune nel mondo della bellezza. Durante una festa, un amico si sedette accanto a un chirurgo plastico, il quale, con un’occhiata veloce al suo viso, disse: ‘Oh, hai un triangolo della tristezza abbastanza profondo, ma posso risolverlo con del Botox in quindici minuti!’. Si riferiva alla ruga tra le sue sopracciglia, quella che in svedese chiamiamo ‘la ruga dei guai’, poiché indica le battaglie affrontate nella vita. Questa situazione mi ha fatto riflettere sull’epoca attuale e sull’ossessione per le apparenze.

L’edizione in Blu-ray di CG Entertainment di Triangle of sadness

L’edizione Blu-ray del film Triangle of Sadness – targata CG Entertainment – è ricca di contenuti speciali che vi porteranno oltre lo schermo. Sono infatti presenti interviste approfondite con l’attrice Dolly De Leon e il regista Ruben Östlund, che vi sveleranno i retroscena e le ispirazioni dietro il film. Invece, il trailer vi introdurrà nel mondo di Triangle of Sadness, mentre le scene tagliate offrono uno sguardo unico alle parti del film non incluse nella versione cinematografica. Oltre alle interviste e alle scene tagliate, il Blu-ray include le “Character Cards“, schede che vi offriranno approfondimenti sui personaggi principali del film, arricchendo ulteriormente la vostra esperienza cinematografica. Vi informiamo inoltre che l’edizione Blu-ray di Triangle of Sadness targata CG Entertainment è dotata di doppia cover, sta a voi scegliere la vostra preferita!

Il Blu-ray offre un’esperienza visiva impeccabile con una durata totale di 147 minuti. Il formato video è presentato in HD 1080 con una frequenza di 24p e un rapporto di aspetto di 16/9 con 2,39:1. Le immagini nitide e dettagliate che cattureranno la vostra attenzione. L’audio è di alta qualità grazie alle tracce audio Dolby Digital 2.0 e DTS HD Master Audio 5.1, disponibili sia in italiano che nella lingua originale del film. Inoltre, i sottotitoli in italiano vi permetteranno di apprezzare ogni dialogo e dettaglio della storia.

Leggi anche: Benvenuti a Zombieland: le curiosità e il blu-ray del film con Jesse Eisenberg

Per maggiori informazioni circa l’edizione Home Video Blu-ray dedicata a Triangle of sadness, vi invitiamo a visitare la pagina del prodotto sul sito ufficiale CG Entertainment.