Tron: Ares, Jeff Bridges conferma il suo ritorno e svela retroscena sul film

Anna Montesano

Tron ares jeff bridges

Non ci sono più dubbi: Jeff Bridges farà il suo ritorno in Tron: Ares. L’attore 74enne ha dichiarato al podcast Film Comment (come riporta Variety) che apparirà nell’atteso terzo film della lunga serie di fantascienza, che Bridges ha inaugurato con il film Tron in 1982 e ripreso con Tron: Legacy nel 2010. Il nuovo film vede Jared Leto nel ruolo del personaggio principale Ares, con Joachim Rønning (Maleficent: Mistress of Evil) alla regia da una sceneggiatura di Jesse Wigutow e Jack Thorne.

le anticipazioni di Jeff Bridges su tron: ares

Partirò questo sabato per recitare una parte nel terzo capitolo della storia di Tron, ha annunciato Jeff Bridges di Tron: Ares. Poi ha aggiunto: Jared Leto è il protagonista di questo terzo. Sono davvero ansioso di lavorare con lui. Ho ammirato il suo lavoro. L’attore ha recitato il ruolo del creatore di videogiochi Kevin Flynn, già apparso, come detto, anche nei precedenti film.

A proposito del suo personaggio, nel sequel è intrappolato in una versione molto più sofisticata del gioco dal suo doppio digitale, Clu, interpretato sempre da Bridges e invecchiato digitalmente utilizzando CGI. Su questo dettaglio, Jeff Bridges ha fatto un appunto nel corso dell’intervista: Non mi piaceva il modo in cui apparivo. Mi sentivo come se assomigliassi più a Bill Maher che a me stesso. Era un po’ bizzarro, ha ammesso. Ma non è tutto: Jeff Bridges ha aggiunto di aver sentito che ci sarà ancora meno materiale basato sull’intelligenza artificiale in Tron: Ares e che la produzione sta utilizzando più set pratici per il nuovo progetto. Ci sono dei set bellissimi che ho visto, ha detto. Quindi vedremo.

LEGGI ANCHE: ATLAS: JENNIFER LOPEZ E SIMU LIU PROTAGONISTI DEL TRAILER UFFICIALE DEL FILM SCI-FI NETFLIX

di cosa parla tron: ares?

Tron: Ares segue un programma altamente sofisticato, Ares, inviato dal mondo digitale al mondo reale per compiere una missione pericolosa, segnando il primo incontro dell’umanità con una creatura di intelligenza artificiale. Non resta che attendere i prossimi aggiornamenti sul film.

Immagine in copertina tratta dal poster del film Tron: Legacy.