Adam Sandler torna su Netflix con una stand-up comedy diretta da Josh Safdie

Anna Montesano

Adam Sandler Netflix

Adam Sandler sta per fare ritorno su Netflix con una nuova stand-up comedy. L’attore ha instaurato una lunga e proficua collaborazione con Netflix, che ha dato vita a diversi film ma anche ad uno speciale di grande successo nel campo della stand-up comedy, che presto avrà il suo seguito. È infatti in arrivo uno spettacolo comico che prosegue il successo ottenuto da Adam Sandler: 100% Fresh. Lo show è stato recentemente annunciato da Netflix ed è il primo di vari progetti in arrivo con Sandler protagonista.

Adam Sandler e Josh Safdie insieme per un nuovo progetto targato Netflix

Questo speciale, ancora senza titolo, rappresenterà il secondo lavoro del genere di Adam Sandler per Netflix e sarà il primo dopo più di cinque anni. Stando a quanto fa sapere Comicbook, questa volta l’artista si riunirà con Josh Safdie, regista di Uncut Gems. La collaborazione di Adam Sandler con Netflix ha portato alla creazione di diversi film popolari, tra cui Murder Mystery, Murder Mystery 2, Hubie Halloween, Leo e Hustle.

Uno dei progetti più recenti di Adam Sandler per la piattaforma streamingx è stato il film You Are So Not Invited to My Bat Mitsvah, che ha visto la partecipazione della moglie e delle figlie dell’attore. Dopo l’uscita del film l’anno scorso, la regista Sammi Cohen ha parlato con Entertainment Weekly dell’esperienza di lavorare insieme all’intera famiglia di Adam Sandler.

Leggi anche: City Hunter, Netflix svela la data di uscita del film live-action

I complimenti di Sammi Cohen per l’attore e la sua famiglia

Sammi Cohen ha affermato che tutti e quattro i membri della famiglia Sandler sono tra le persone più laboriose che abbia mai incontrato, creando un’esperienza che ha favorito la creatività e un’etica lavorativa positiva per tutti.

C’è qualcosa di magico in tutto ciò. Non credo che vivrò mai più un’esperienza simile. È quasi surreale perché, innanzitutto, i Sandler mi hanno fatto sentire parte della famiglia. Non mi sono mai sentita un’estranea, né un’ospite. E ciò che è incredibile da osservare è il modo in cui coinvolgono la comunità. Penso che la comunità e la famiglia siano fondamentali per una persona ebrea, e i Sandler hanno questa capacità di far sentire tutti come parte della famiglia. C’è un senso di tranquillità e di autenticità. Quando ci si sente circondati dalla famiglia, è possibile essere più sé stessi. Questo, credo, si traduce in battute più divertenti e in una maggiore libertà espressiva. È possibile rilassarsi e divertirsi.

Foto di copertina tratta dal profilo Instagram ufficiale di Adam Sandler