Damien Chazelle e Paramount Pictures insieme per un nuovo film dopo Babylon: i primi dettagli

Anna Montesano

Damien Chazelle nuovo film

Damien Chazelle torna alla regia di un nuovo film in collaborazione con Paramount Pictures. Studio e regista si ritrovano dopo aver lavorato insieme al film del 2022 Babylon. Una pellicola che, nonostante le alte aspettative e un cast di prim’ordine con Brad Pitt e Margot Robbie, non è riuscito a sbancare al botteghino, incassando solo 63 milioni di dollari a fronte di un budget di 80 milioni.

Damien Chazelle alla regia di un nuovo film: l’annuncio di paramount

La Paramount ha annunciato il nuovo film di Damien Chazelle durante la sua presentazione al CinemaCon, il raduno annuale di Las Vegas dedicato alle prossime uscite cinematografiche. A parte la regia, lo studio non ha condiviso ulteriori dettagli su questo film. Non si conoscono, dunque, il genere, il cast, la trama o la data di uscita. Né tantomeno è stato svelato il budget per questo nuovo progetto.

Ciò che è certo è che Damien Chazelle, il regista premio Oscar di La La Land, Whiplash e First Man, scriverà e dirigerà il nuovo film. L’uscita nei cinema è prevista per il 2025. Produrrà il film con Olivia Hamilton sotto la loro Wild Chickens Banner Productions, come parte del loro accordo first look con Paramount.

LEGGI ANCHE: IL GLADIATORE 2: IL TRAILER AL CINEMACON MOSTRA SCENE EPICHE E BRUTALI

Le preoccupazioni del regista sul budget

E a proposito di budget, dopo lo scarso rendimento al botteghino di Babylon, Chazelle ha ammesso di essere preoccupato in merito al fatto di non avere le stesse possibilità economiche avute con quella pellicola. Non avrò un budget delle dimensioni di ‘Babylon’ tanto presto, o almeno non per il prossimo film, ha detto all’inizio di quest’anno nel podcast Talking Pictures, come riporta Variety. Certamente, in termini finanziari, ‘Babylon’ non ha funzionato affatto. Cerchi non lasciare che questo influenzi ciò che fai creativamente dopo. Ad un certo livello, non può fare a meno di influenzarlo. Ma forse va bene così?, ha concluso.

Immagine in copertina tratta dal blu-ray del film Babylon (fonte Amazon).