David di Donatello 2024, tutti i vincitori: trionfo per Paola Cortellesi e Io Capitano

Anna Montesano

vincitori david donatello 2024

La 69ma edizione dei David di Donatello ha celebrato il grande cinema italiano, tra volti affermati e giovani promesse. Io Capitano ha trionfato sia come miglior film che come miglior regia. La pellicola di Matteo Garrone ha conquistato ben sette statuette, col regista che, insieme ai co-protagonisti, ha sottolineato l’importanza che il film venga visto proprio per dar luce ad un destino che riguarda migliaia di persone e che va combattuto. Regina della serata è stata però Paola Cortellesi, che ha aperto le premiazioni, conquistando la prima statuetta per C’è ancora domani, il David del pubblico. Ma Cortellesi ha vinto anche come miglior regista esordiente, miglior attrice protagonista. Sfilza di premi anche per Rapito.

Di seguito tutti i vincitori dei David di Donatello 2024.

Vincitori david di donatello 2024: Io Capitano miglior film e regia

  • Miglior film: Io capitano, regia di Matteo Garrone
  • Miglior regia: Matteo Garrone – Io capitano
  • Miglior regista esordiente: Paola Cortellesi – C’è ancora domani
  • Migliore sceneggiatura originale: Furio Andreotti, Giulia Calenda e Paola Cortellesi – C’è ancora domani
  • Migliore sceneggiatura adattata: Marco Bellocchio, Susanna Nicchiarelli, Edoardo Albinati e Daniela Ceselli – Rapito
  • Miglior produttore: Archimede, Rai Cinema, Pathé e Tarantula – Io capitano
  • Miglior attrice protagonista: Paola Cortellesi – C’è ancora domani
  • Miglior attore protagonista: Michele Riondino – Palazzina Laf
  • Migliore attrice non protagonista: Emanuela Fanelli – C’è ancora domani
  • Miglior attore non protagonista: Elio Germano – Palazzina Laf
  • Migliore autore della fotografia: Paolo Carnera – Io capitano
  • Miglior compositore: Subsonica – Adagio
  • Migliore canzone originale: La mia terra (musica, testo e interpretazione di Diodato) – Palazzina Laf
  • Miglior scenografo: Andrea Castorina e Valeria Vecellio – Rapito
  • Miglior costumista: Sergio Ballo e Daria Calvelli – Rapito
  • Miglior truccatore: Enrico Iacoponi – Rapito
  • Miglior acconciatore: Alberta Giuliani – Rapito
  • Miglior montatore: Marco Spoletini – Io capitano
  • Miglior suono: Maricetta Lombardo, Daniela Bassani, Mirko Perri e Gianni Pallotto – Io capitano
  • Migliori effetti speciali visivi: Laurent Creusot e Massimo Cipollina – Io capitano
  • Miglior documentario: Laggiù qualcuno mi ama, regia di Mario Martone
  • Miglior cortometraggio: The Meatseller, regia di Margherita Giusti
  • Miglior film internazionale: Anatomia di una caduta, regia di Justine Triet
  • David Giovani: C’è ancora domani, regia di Paola Cortellesi
  • David dello spettatore: C’è ancora domani, regia di Paola Cortellesi

David di Donatello alla carriera per Milena Vukotic e Giorgio Moroder. Tra i vincitori del David di Donatello 2024, anche un premio speciale al giornalista Vincenzo Mollica.

LEGGI ANCHE: BOX OFFICE ITALIA: C’È ANCORA DOMANI È SEMPRE PRIMO, NEGLI USA VINCE HUNGER GAMES

Immagine in copertina tratta dal logo ufficiale dei David di Donatello 2024.