Highlander, il reboot si farà e il regista annuncia quando e dove inizieranno le riprese

Anna Montesano

Highlander reboot film

Il reboot di Highlander promette di essere una serie dal grande potenziale, che potrebbe fondere i mondi del fantasy, della fantascienza e dell’azione in modi avvincenti. Il tutto con il regista di John Wick Chad Stahelski pronto a far rivivere la proprietà in un’avventura con Henry Cavill. Proprio il regista ha recentemente confermato che progetta di iniziare a girare il nuovo film all’inizio del 2025. Intanto, Lionsgate ha annunciato che Stahelski è stato scelto per supervisionare l’intero futuro del franchise. Il nuovo Highlander non ha ancora una data di uscita ufficiale, anche se pare si punti a un debutto nel 2026.

le parole del regista chad stahelski sul reboot di highlander

Cominceremo a girare a gennaio in Scozia, ecco perché ci andrò subito dopo essere partito. Lunedì andrò in Scozia per fare l’ultimo sopralluogo, ha raccontato Chad Stahelski a Collider. È un’altra opportunità per fare una proprietà che amo… Amo ciò di cui si tratta, amo lavorare con l’immortalità e le storie d’amore nel tempo. Penso che sia un buon modo per prendere un grande pezzo d’epoca e la fantascienza e mescolarli insieme, ha aggiunto.

La narrazione si è diffusa in diversi film, serie TV e fumetti: le storie narrate esplorano un mondo di immortali che combattono con la spada conflitti nel corso dei secoli. Stahelski ha ampiamente dimostrato le sue abilità nel mondo dell’azione con i suoi film di John Wick, ma i combattimenti con la spada della serie gli offriranno nuove opportunità per emozionare il pubblico.

LEGGI ANCHE: JOHN WICK E HIGHLANDER, LE NOVITÀ SUI DUE FRANCHISE: CHAD STAHELSKI SUPERVISORE

chad stahelski, da john wick a Highlander: le sue dichiarazioni

La maggior parte del pubblico, userò l’analogia con la pistola, la maggior parte di ciò che sapete sulle sparatorie o gli inseguimenti in auto, perché la maggior parte di noi non è coinvolta in sparatorie, o inseguimenti in auto, o combattimenti con la spada, lo impariamo dai film, ha ammesso il regista come riportato dal portale Comicbook. E ciò che quei film ti mostrano è circa il 95% di stronzate. Non combatti 50 tizi a mani nude e poi te ne vai, ma è divertente. È la realizzazione di un desiderio. Quindi John Wick, sappiamo che è un cartone animato — so che non lo è — ma ci divertiamo anche con questo. Ma facciamo ricariche tattiche, cerchiamo di fare manipolazioni di fuoco, cose come fanno i professionisti, come fanno i militari. Ma poi ci divertiamo, sai? Il lavoro con la spada è molto simile.

Immagine tratta dal film Highlander.