Niente da perdere, slitta la data di uscita del film: ecco quando arriverà nei cinema

Rosanna Donato

niente da perdere film uscita

Wanted Cinema ha rimandato la data di uscita nei cinema italiani del film Niente da perdere al prossimo 16 maggio. Si tratta di un toccante dramma sociale che vede protagonista una magistrale Virginie Efira nei panni di una madre-coraggio orgogliosa e indomabile. La grande attrice francese si è lasciata dirigere da una giovane regista, Delphine Deloget, che dopo una solida carriera televisiva esordisce nel lungometraggio cinematografico con un film di grande impatto emotivo.

Niente da perdere: dopo la data di uscita, la trama del film

In Niente da perdere, un piccolo incidente domestico scatena conseguenze imprevedibili e si trasforma in un dilemma morale in cui la burocrazia e la macchina amministrativa e giudiziaria si scontrano con l’amore e il sacrificio autentico di una madre single. La vicenda, molto realistica e quotidiana, segue le enormi difficoltà di Sylvie – donna emancipata e madre appassionata (Virginie Efira) – nel crescere da sola due figli, Sofiane e Jean-Jacques, tanto amati quanto problematici. Essere genitore è un mestiere complesso e Sylvie deve fare i conti con la dura realtà quando una notte, mentre lei non c’è e i figli sono a casa da soli, il piccolo Sofiane si ferisce gravemente.

In seguito a una denuncia, Sofiane viene mandato in un istituto. Per Sylvie è l’inizio di un incubo, che farà vacillare il suo equilibrio mentale ma che dovrà affrontare con tutta l’energia di cui è capace una donna ferita nel proprio orgoglio materno. Inizia infatti per lei una lunga e dura battaglia amministrativa e legale per riportare a casa suo figlio e dimostrare la sua capacità genitoriale difronte allo stato e al mondo intero.

Di seguito il trailer di Niente da perdere:

LEGGI ANCHE: OMEN, LA GUIDA COMPLETA AI FILM DELLA SAGA HORROR (E NON SOLO!)

I temi e il cast

Il film affronta temi delicati e attuali come la protezione dei bambini e la lotta contro le avversità di fronte a un sistema a volte disumanizzante. Oltre alla magnetica Virginie Efira, nel film troviamo Arieh Worthalter (Il Caso Goldman), Félix Lefebvre (Mon Crime – La colpevole sono io) e India Hair (Jeanne Du Barry – La Favorita del Re) e l’esordiente Alexis Tonetti.

Applaudito al Festival di Cannes 2023 nella sezione un Certain Regard e presentato in anteprima nazionale a Roma durante la XIV edizione di Italia RENDEZ-VOUS alla presenza della regista Delphine Deloget e della protagonista Virginie Efira, il film sarà nelle sale italiane dal 16 maggio distribuito da Wanted Cinema.

La sinossi ufficiale del film recita:

Sylvie vive a Brest con i suoi due figli, Sofiane e Jean-Jacques: i tre compongono un nucleo familiare molto unito. Ma una notte, mentre la madre è al lavoro il più piccolo si ferisce gravemente. Sylvie viene denunciata per inadempienza nella cura dei figli e il bambino viene dato in affidamento in attesa del processo. Assistita da un avvocato, sostenuta dagli amici, e spinta dell’amore dei suoi figli, la donna lotta fiduciosa nella speranza di riavere suo figlio con sé. Ma la sua battaglia sarà irta di ostacoli.

L’immagine di copertina è tratta dal poster ufficiale del film Niente da perdere (via comunicato stampa).