Noir in Festival 2023: un mondo di eventi ed ospiti

Andrea Aurora

Noir in Festival 2023 poster

Il Noir in Festival 2023 promette di essere un’esperienza unica nel panorama del mistero, con Daniel Pennac come protagonista della giornata inaugurale. Il celebre autore della saga editoriale di Malaussène è stato insignito del prestigioso Raymond Chandler Award 2023. Il festival si svolgerà a Milano dal 1 al 7 dicembre, diretto da Giorgio Gosetti, Marina Fabbri, e Gianni Canova, con il sostegno dell’Università IULM e in collaborazione con importanti enti e istituzioni.

Noir in Festival 2023 – Gli eventi principali

  1. Apertura con Daniel Pennac
    • Masterclass con l’autore vincitore del Raymond Chandler Award.
  2. Concorso Internazionale
    • Otto film in anteprima italiana al Cinema Arlecchino.
  3. Premio Claudio Caligari
    • Sei film finalisti per la migliore opera italiana di genere dell’anno.
  4. Premio Giorgio Scerbanenco
    • Cinque romanzi italiani di genere in competizione.
    • Nuovo Premio Scerbanenco – Romanzo per il Cinema con il sostegno della Lombardia Film Commission.
  5. Incontri Letterari a Rizzoli Galleria
    • Undici scrittori protagonisti, tra cui Harald Gilbers, Giancarlo De Cataldo, Donato Carrisi, Ashley Audrain, Giampaolo Simi, Deepti Kapoor, e Fausto Gimondi.
  6. Campus IULM
    • Sette appuntamenti, inclusa la masterclass di Daniel Pennac, il racconto del mondo noir di Gabriele Salvatores con Gianni Canova e Paola Jacobbi, e un incontro su Cormac McCarthy.
  7. Giallo Storico – 2 dicembre
    • Focus sulla vicenda di Marianna de Leyva, la Monaca di Monza de I promessi sposi di Manzoni.
  8. Eventi cinematografici imperdibili
    • Anticipazioni di film come Out of the Blue di Neil LaBute, The Goldman Case di Cédric Kahn, Critical Zone di Ali Ahmadzadeh, Runner di Nicola Barnaba, The Garbage Man di Alfonso Bergamo, The City di Amit Ulman, Femme di Sam H. Freeman e Ping Ng Chong, e The Ashes of Time di Loïc Tanson.
  9. Serata Musicale
    • Presentazione del libro di Giovanni Robertini, Morte di un trapper.
    • Lettura di brani da Non dire gatto con Nina Zilli.
    • Racconto della musica del noir con Pivio e Aldo De Scalzi.

Tutti gli ospiti

  • Daniel Pennac: Protagonista della masterclass e serata dedicata il 2 dicembre.
  • Harald Gilbers: Presentazione di Morte sotto le macerie.
  • Giancarlo De Cataldo: Autore di Colpo di ritorno.
  • Donato Carrisi: Presentazione di L’educazione delle farfalle.
  • Ashley Audrain: Autrice di Sussurri.
  • Giampaolo Simi: Presentazione di Il cliente di riguardo.
  • Deepti Kapoor: Autrice di L’età del male.
  • Fausto Gimondi: Presentazione di Fortuna criminale.
  • Neil LaBute: Regista di Out of the Blue.
  • Cédric Kahn: Regista di The Goldman Case.
  • Ali Ahmadzadeh: Regista di Critical Zone.
  • Nicola Barnaba: Regista di Runner.
  • Alfonso Bergamo: Regista di The Garbage Man.
  • Amit Ulman: Regista di The City.
  • Sam H. Freeman e Ping Ng Chong: Registi di Femme.
  • Loïc Tanson: Regista di The Ashes of Time.
  • Giovanni Robertini: Autore di Morte di un trapper.
  • Nina Zilli: Artista partecipante a Non dire gatto.
  • Pivio e Aldo De Scalzi: Musicisti del noir.

Il Noir in Festival 2023 si preannuncia come un evento eclettico e coinvolgente, un connubio perfetto tra cinema, letteratura, cronaca e storia, confermandosi come un punto di riferimento nel misterioso universo del noir.