Oliver Stone riceve il Premio Stella della Mole al 41° Torino Film Festival

Andrea Aurora

Updated on:

Oliver Stone Torino Film Festival

In una suggestiva cerimonia che corona la conclusione del 41° Torino Film Festival oggi, Oliver Stone viene insignito del prestigioso Premio Stella della Mole. La giornata è inoltre arricchita dalla presentazione del suo documentario Nuclear Now e dalla partecipazione del regista a una Masterclass, realizzata grazie alla collaborazione tra Film Commission Torino Piemonte, Torino Film Festival, Museo Nazionale del Cinema, Newcleo e IWonder Pictures.

Premio Stella della Mole al 41° Torino Film Festival per Oliver Stone

Il presidente e il direttore del Museo Nazionale del Cinema, Enzo Ghigo e Domenico De Gaetano, hanno sottolineato con immenso orgoglio l’assegnazione del Premio Stella della Mole a Oliver Stone. Hanno enfatizzato il contributo significativo di Stone alla storia del cinema americano, evidenziando la sua capacità di ritrarre una nazione ricca di contraddizioni e paradossi. Questo riconoscimento si aggiunge ad altri prestigiosi premi conferiti durante le Masterclass organizzate nel corso del 2023, che hanno visto la partecipazione di figure di spicco come Kevin Spacey, Asghar Farhadi, Pablo Larrain, Tim Burton e Damien Chazelle.

Celebrazione di un pioniere del cinema

Oliver Stone, sceneggiatore, produttore e regista, ha plasmato il panorama cinematografico con il suo sguardo schietto sulla storia contemporanea degli Stati Uniti. La sua carriera ha visto il culmine nel 1978 con l’Oscar per la sceneggiatura di Fuga di mezzanotte e l’acclamazione internazionale con Platoon, che gli valse gli Oscar per il Miglior Film e la Migliore Regia.

Attraverso una lunga carriera coraggiosa, Stone ha affrontato temi delicati come la guerra del Vietnam, l’assassinio di John Fitzgerald Kennedy, la presidenza Nixon e gli eventi dell’11 settembre. Ha intervistato il leader cubano Fidel Castro e ha dedicato un film a Edward Snowden per le sue rivelazioni sulla NSA.

Oliver Stone Torino Film Festival
Photo: ©New Element Media

Il Premio Stella della Mole riconosce non solo i successi passati di Oliver Stone, ma celebra anche il suo impegno continuo nel superare i confini narrativi e nell’esplorare tematiche complesse attraverso l’arte cinematografica. Mentre il 41° Torino Film Festival giunge alla sua conclusione, l’assegnazione del Premio Stella della Mole a Oliver Stone rimane un momento significativo che contribuisce a consolidare il suo impatto duraturo nel mondo del cinema.

Leggi ancheThanksgiving 2 si farà: Eli Roth annuncia il sequel del film slasher ora nelle sale

Questi gli appuntamenti con Oliver Stone al 41 Torino Film Festival

Sabato 2 dicembre , ore 12.00 – Media Center

MASTERCLASS OLIVER STONE – Moderata da Steve Della Casa, direttore 41 TFF e Beatrice Borgia, Presidente FCTP. Tre volte premio Oscar, attento narratore di fatti storici, appassionato sostenitore delle cause in cui crede, Oliver Stone è un personaggio al tempo stesso scomodo e iconico della nuova Hollywood.

Sabato 2 dicembre, ore 15.30 – Massimo 1

Consegna a Oliver Stone del PREMIO STELLA DELLA MOLE – a seguire proiezione di NUCLEAR NOW di Oliver Stone (USA, 2022, DCP, 105′). E se la risposta al cambiamento climatico fosse il ritorno al nucleare? Provocatorio come sempre Oliver Stone prova a immaginare il futuro.

Domenica 3 dicembre, orario da definire – Massimo 1

Replica di NUCLEAR NOW di Oliver Stone (USA, 2022, DCP, 105′) – Prevendite sul sito ufficiale e alle casse del TFF dal tardo pomeriggio di sabato.