Il Regno del Pianeta delle scimmie, il finale originale del film era più oscuro: parla l’attrice Freya Allan

Anna Montesano

Regno Pianeta delle Scimmie finale anteprima del film a Milano

Il Regno del Pianeta delle scimmie è arrivato al cinema da pochi giorni ma sono già tante le discussioni nate sul finale del film. Il regista Wes Ball ha ammesso che questa sua pellicola vuole aprire, anche grazie al suo finale, un nuove porte per la narrazione del franchise di lunga data. E proprio le scene finali del film sembrano anticipare quale possa essere il futuro. Tuttavia, stando alle rivelazioni della star del film Freya Allan, il finale avrebbe dovuto essere più duro e oscuro di quello che poi è stato.

ATTENZIONE: L’ARTICOLO CONTIENE SPOILER SUL FILM IL REGNO DEL PIANETA DELLE SCIMMIE

L’attrice Freya allan svela come doveva essere in origine il finale de il regno del pianeta delle scimmie

Nel film, dopo che Mae, il personaggio interpretato da Freya Allan, ha sabotato Proximus e i suoi piani per l’artiglieria artificiale, Noa e il resto del Clan Eagle tornano a casa per ricostruire le numerose strutture danneggiate. Mae è decisa a uccidere un certo numero di scimmie, inclusi i seguaci di Proximus e i membri del Clan dell’Aquila. A quel punto, Noa si confronta con Mae e vediamo di sfuggita la sua pistola. I due personaggi si separano poi pacificamente. Nel finale originale, le cose sarebbero però andate in modo differente. Le intenzioni di Mae di uccidere Noa erano, infatti, molto più evidenti.

Nella scena che ho girato, Mae stava andando lì per ucciderlo perché la spaventa. La sua intelligenza la spaventa. Mae non vuole ucciderlo, ma sente di doverlo fare, ha ammesso Freya Allan a The Hollywood Reporter. All’inizio, la vedi puntare la pistola contro Noa, ma lui è voltato di spalle. E quindi pensi: ‘Oh, mio ​​Dio, sta per sparargli?’ Mae piange mentre lo fa. E poi non lo fa: nel momento in cui menziona il nome di Raka, lei abbassa la pistola. Ovviamente questo avrebbe dato un peso molto diverso al loro rapporto.

LEGGI ANCHE: IL REGNO DEL PIANETA DELLE SCIMMIE, WES BALL: “CI SONO PIÙ DI 30 MINUTI DI SCENE TAGLIATE”

freya allan felice che il finale sia cambiato

L’attrice Freya Allan ha infine dichiarato di essere felice che alla fine sia andata diversamente: Ma poi nel montaggio, volevano che sembrasse più sottile, e onestamente preferisco di gran lunga quello che ne hanno fatto. È molto più intelligente e ti permette davvero di pensare di più. Quindi diventa un addio molto emozionante.