Scream VI: Neve Campbell parla del suo mancato coinvolgimento

Andrea Aurora

Updated on:

Scream VI Neve Campbell


Neve Campbell, l’indimenticabile interprete di Sidney Prescott nei primi quattro film della saga di Scream, ha recentemente condiviso i suoi pensieri sul suo mancato coinvolgimento nei capitoli successivi della serie horror. Dopo un breve cameo in Scream V e la sua assenza in Scream VI, sembra che Neve Campbell non farà parte del cast neanche in Scream VII.

Scream VI, cosa ne pensa Neve Campbell

Nonostante la sua mancata presenza nell’ultimo film della saga, Campbell ha sottolineato di non nutrire rabbia verso i film in cui non è apparsa. Durante un panel al Monster-Mania Con, come riportato da comicbook, l’attrice ha elogiato il lavoro svolto dal cast, definendo gli attori coinvolti potenti e meravigliosi.

Campbell ha chiarito che non ha mai desiderato il fallimento dei film successivi, affermando di aver a cuore tutte le persone coinvolte nella produzione. Ha riconosciuto che, nonostante alcune decisioni possano essere motivate dal desiderio di ottenere profitti, la sua priorità è sempre stata la qualità del prodotto finale.

I mancati accordi

Le voci sul ritorno di Campbell in Scream VI si sono interrotte quando l’attrice ha dichiarato che lo studio non le stava offrendo un compenso adeguato. Campbell ha sottolineato la sua percezione che il valore che ha apportato al franchise in 25 anni non fosse riflesso nell’offerta economica. Ha evidenziato la necessità per le donne nel settore di essere apprezzate e di lottare per ottenere un riconoscimento equo.

La dichiarazione di Campbell ha sollevato la questione della parità di compensazione di genere nell’industria cinematografica. Ha sottolineato che, come donna, sentiva la responsabilità di combattere per essere apprezzata all’altezza del suo contributo al successo della saga di Scream.

Onestamente non credo che se fossi un uomo e avessi realizzato cinque episodi di un enorme franchise di successo in 25 anni, il numero che mi sarebbe stato offerto sarebbe stato lo stesso numero che sarebbe stato offerto a un uomo. E nella mia anima, semplicemente non potevo farlo. Non potevo camminare sul set sentendomi così – sentendomi sottovalutata e sentendo l’ingiustizia, o la mancanza di equità, attorno a ciò.

Le parole di Neve Campbell.

Leggi anchePovere creature, Willem Dafoe spiega come Emma Stone lo ha convinto a firmare il contratto

Scream VII: un futuro incerto

Al momento, Neve Campbell non è legata a Scream VII, ma con il recente licenziamento di Melissa Barrera dal progetto a causa di commenti controversi sui social media, potrebbero verificarsi cambiamenti nel cast. Attualmente, la data di uscita di Scream VII è ancora da fissare.

Immagine di copertina tratta da Scream 3 in Blu-ray. Fonte: Amazon.