Star Trek: Section 31, riprese ufficialmente finite: l’annuncio di Robert Kazinsky

Anna Montesano

Star Trek Section 31 film

Le riprese del film Star Trek: Section 31 sono ufficialmente concluse. Ad annunciarlo è stato l’attore Robert Kazinsky, che su Instagram ha condiviso un post con cui ha ringraziato tutti coloro che hanno lavorato all’ultimo capitolo di Star Trek, che sarà poi disponibile su Paramount+.

Star Trek: Section 31, Robert Kazinsky annuncia la fine delle riprese del film in un post

La produzione di Star Trek: Section 31, come ricorda ComicBook, ha avuto inizio a gennaio 2024. Ora che le riprese sono finite, si passa dunque al processo di post-produzione. Nel suo post, Robert Kazinsky ringrazia il regista Olatunde Osunsanmi, la star Michelle Yeoh, Miku Martineau, Joe Pingue e Augusto Bitter. E così finisce una delle più grandi esperienze della mia vita. Dicono di non incontrare mai i tuoi eroi, ma sono felice di averlo fatto “, ha esordito l’attore nel suo post. Ho pochi eroi più grandi nel mio cuore di Star Trek e per la prima volta nella mia vita un eroe ha superato le mie più rosee speranze.

Robert Kazinsky ha poi continuato raccontando l’esperienza sul set: Fin dal primo giorno è stato speciale, non solo per me ma per tutti qui. Citando poi i compagni di lavoro, l’attore ha aggiunto: Questi ragazzi faranno esplodere il mondo di @startrek con il tipo di chimica e cameratismo che solo sogni. Le risate infinite, il sostegno e l’amore per ogni singolo secondo di ogni giorno sono qualcosa che porterò con me per sempre, ha aggiunto.

LEGGI ANCHE: STAR TREK: DISCOVERY, IL TRAILER UFFICIALE DELL’ULTIMA STAGIONE DELLA SERIE TV TARGATA PARAMOUNT+

Robert Kazinsky emozionato per il prossimo Star Trek

Per l’attore, dopo aver seguito per anni Star Trek, lavorarci da protagonista è stato un onore. Come persona che ha assistito a uno spettacolo di Star Trek per tutta la sua vita, essere una piccola parte di quella gigantesca costellazione è il compimento di una speranza che ho sentito per la prima volta, ha sottolineato. Ha quindi concluso, sperando che al pubblico piaccia quello che abbiamo realizzato per voi.

Foto in copertina tratta dal profilo Instagram di Robert Kazinsky.