The Marvels, Brie Larson parla del futuro di Carol Danvers

Rosanna Donato

Updated on:

the marvels brie larson

Brie Larson, interprete di Carol Danvers/Captain Marvel, ha dichiarato a Entertainment Tonight che il suo personaggio apparirà nuovamente nel Marvel Cinematic Universe dopo The Marvels. Pur restando vaga sui dettagli, l’attrice ha sottolineato che “c’è sicuramente qualcosa” in cantiere per Carol, oltre agli eventi che accadono nel nuovo film. “Non voglio che la Marvel venga a prendermi, ma c’è qualcosa. C’è sicuramente qualcosa che vorrei dire, ma non lo farò.”

Brie Larson dopo The Marvels

L’attrice ha esaltato l’opportunità di esplorare diverse sfaccettature di Carol in The Marvels e ha lasciato intendere che il personaggio ha ancora molto da offrire. “Penso che ci sia ancora così tanto dentro di lei. Sento che il fatto di far parte di questa squadra l’abbia portata ad aprirsi in un modo diverso, e mi è piaciuto molto tutto questo per lei”, ha detto la Larson.

Leggi anche: Rebel Moon, la Director’s Cut aggiunge un’ora di contenuti extra al film

Il film del MCU

Come ricorda ComicBook, The Marvels ha una durata di 1 ora e 45 minuti, una delle più brevi del MCU. La regista Nia DaCosta ha spiegato che si tratta di una scelta intenzionale, perché voleva focalizzarsi sulla necessità di raccontare la storia in modo efficace. “Volevo davvero che durasse meno di due ore. Non c’è bisogno di allungare i tempi se non è necessario: 1 ora e 45 minuti è nella media per un film. Eravamo tutti davvero emozionati.”

La pellicola, uscita nelle sale italiane lo scorso 8 novembre, porta avanti la storia di Carol Danvers e vede nel cast di personaggi anche Kamala Khan/Ms. Marvel e Monica Rambeau. The Marvels esplora le connessioni tra le figure coinvolte mentre affrontano le minacce presenti nell’universo Marvel.

L’immagine di copertina è tratta dal poster ufficiale di The Marvels.